Utente 522XXX
Buon giorno
per un problema alle mani ho dovuto prendere medrol16mg per 25 giorni una pastiglia al giorno.trovandomi all'estero e non avendo possibilita' di comperarne altre lo "scalamento" l'ho potuto fare solo con mezza pastiglia al giorno (quindi 8mg) per sette giorni.
Volevo chiedere se e' sufficiente come scalato o avro' problemi.
vi ringrazio della risposta, sono abbastanza sulle spine.
Fatto sta che ora sono rientrato ma sono sei giorni che non avendo pastiglie non ne prendo piu'.
Non so se e' l'alimentazione , lo stress del viaggio ecc ecc ma arrivato a casa ho incominciato ad avvertire mal di schiena e dolori addominali...non da colica..ma di quel tipo che si irradia alla schiena.
Spero di essermi spiegato a sufficienza.
Vi rignrazio

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
di solito la riduzione del cortisone fino alla sospensione è un pò più graduale. Tuttavia se ormai l'ha sospeso non ci saranno grossi problemi, si potrebbe solo avere una riacutizzazione più violenta del problema per il quale era in terapia, ma non è detto che sia necessariamente così
Cordialmente
Dr. Giuseppe Scavo