Utente 390XXX
Buongiorno,mi è stata diagnosticata da circa un anno una rizoartrosi bilaterale che sto cercando di curare attraverso l'alimentazione,l'integrazione alimentare e l'utilizzo di un tutore,avrei 2 domande da porle,la prima è in quanto tempo pressapoco avviene la distruzione totale della cartilagine,la seconda è se i momenti di infiammazione e riacutizzazione del dolore corrispondono sempre ad un'accelerazione della malattia.La ringrazio in anticipo per il tempo messo a disposizione.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentle Signora,

il tutore, notturno soprattutto, va bene se è quello giusto (ne esistono tanti tipi simili, ma molti servono a ben poco).

L'alimentazione serve a poco o nulla.

I tempi di evoluzione dell'artrosi non sono valutabili a priori, essendo estremamente variabili da caso a caso.

Il dolore compare periodicamente, specie in occasione di un maggior uso dei pollici.

Deve fare le infiltrazioni periodiche di acido ialuronico, fondamentali per rigenerare la cartilagine.

Buona serata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio molto,(mi scusi il ritardo),mi metterò subito alla ricerca di suo collega per le infiltrazioni...buona serata.

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale