Utente 520XXX
Salve,

mio cognato ha un dolore alla base dei pollici da circa 3-4 mesi. Finora ha fatto inizialmente delle terapie di ultrasuoni e laser e il problema dopo 10 sedute si è attenutato di poco. Poi dopo visita dall'ortopedico ha fatto un'ecografia della mano e polso e non sono risultate infiammazioni dei tendini. Ha fatto le radiografie della mano e non è risultato niente. Ha applicato un tutore che ferma il pollice per 2 settimane ed è migliorato. Lui lavora con il PC e quindi usa il mouse con la mano destra pero non si spiega che lo stesso dolore ce l'ha anche sulla mano sinistra. L'ortopedico gli ha anche controllato il polso per eventuale tunnel carpale ma tutto negativo. A questo punto cosa potrebbe fare per capire da cosa dipende questo dolore ?
Diciamo che è quasi disperato e comincia a pensare a qualcosa di brutto tipo tumore da qualche parte. Cosa può fare per tranquillizzarsi ? Esistono esami del sangue per indagare meglio ?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
20% attualità
16% socialità
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente, il dolore al pollice è sul lato dorsale o palmare del dito? Capita qualche volta di sentire come un rumore di scatto nella flesso-estensione del dito? E' mai capitato che il dito si è bloccato disteso o flesso e di non riuscire a sbloccarlo?
Per eventuali tumori, può tranquillizzarsi in quanto non possiamo pensare che si manifestino in maniera simmetrica su due articolazioni opposte. Al momento, non ritengo sia necessario indagare con esami del sangue. Ci tenga informati
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Responsabile Centro Osteoporosi