Utente 442XXX
Circa quattro mesi fa fa sono stato colpito da forti dolori alle braccia e alla gambe.
Sono stato ricoverato al pronto soccorso e dopo aver effettuato diverse analisi risultate tutte piu' o meno nella norma ad eccezione di:
GOT,GPT ,CK TOTALE.
I medici hanno subito escluso problemi al cuore,benchè già sottoposto a ablazione e impianto di pace maker.
Dopo altri controlli i valori di GOT e GPT sono rientrati nella norma mentre il valori del CK totale sono continuati ad aumentare.
Attualmente i valori di CK TOTALE sono di 505.
I forti dolori muscolari si sono in parte attenuati.
Ma sono molto preoccupato per il continuo aumento di questi valori.
Il dottore mi dice che i valori dovrebbero comianciare a scendere naturalmente dopo un po' anche perchè associare cortinosici allla cura di coumadin che sto effettuando.
Sono molto preoccupato, anche perchè non so se è normale che dopo quattro mesi questo esame non cenna a diminuire. chissà se qualcuno mi può aiutare a capire qualcosa di più.
Grazie.
P.S. dimenticavo di dire che ho 52 anni e svolgevo,prima di questo malore, attività sportive (ciclismo) in maniera molto blanda circa due ore due volte la settimana, al momento ho sospeso tutto, faccio soltanto qualche passeggiata in montagna in compagnia del mio cane. Pensa che sia il caso che sospenda anche questo?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

sta assumendo farmaci per il colesterolo? Ha fatto di recente i dosaggi ormonali per valutare la funzionalità della tiroide (FT3,FT4,TSH)? Infatti un eventuale ipotiroidismo potrebbe provocare un aumento della CPK.
Mi faccia sapere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro