Utente 402XXX
Egregi Dottori,
ho 54 anni e sono in fase di premenopausa, mi è stata diagnosticata l'osteoporosi con T score 3,5; un'atrosi in fase finalizzata, l' epicondilite e la fibromialgia. Avverto dolori atroci all'anca sx, al femore sx, al ginocchio sx ed alla tibia sx; questo solamente quando mi corico girandomi sui lati, in particolare quando sono volta dal lato destro. Come posso risolvere il problema, a cosa è dovuto?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Di Lorenzo

24% attività
0% attualità
12% socialità
BENEVENTO (BN)
PIEDIMONTE MATESE (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve.
Il T score, se risultato da una MOC dexa è effettivamente significativo per osteoporosi ( nel suo caso di tipo I). Ove però sia il risultato di un esame MOC ad ultrasuoni sarebbe sensibilmente meno grave.
In entrambe i casi NON SI PREOCCUPi: esistono ed oggi validi ed effeicaci terapie.
L'ARTROSI è un processo NORMALe e consiste in una degenerazione delle superfici di TUTTE le articolazioni. Ovviamente non in tutti è dolente e la sofferenza è maggiore ove maggiore è l'usura e nei pazienti con una soglia del dolore più bassa.
L'epicondilite è una tendinite dei muscoli estensori delle dita ed è banale e trattabile: il dolore può essere severo e persistente se non trattato...ma è risolvibile.
La fibromialgia..non è una malattia ma una sindrome! Mi spiego: ove il paziente abbia dolori articolari e muscolari in specifici punti e non si abbia una plausibile spiegazione di tali dolori...ecco che allora si fa diagnosi di fibromialgia.
Insomma: non sottovaluti NULLA...ma non si abbatta più di tanto.
Si faccia seguire da un centro per la diagnosi e cura dell'Osteoporosi e si affidi ad un centro VALIDO ed affidabile di FISIOTERAPIA..in mdo che possano consigliarle il meglio.
Cordiali Saluti
DiLorenzo
Luigi Di Lorenzo
www.luigidilorenzo.it