Utente 311XXX
Salve è da qualche mese che mio padre di 79 anni ha dei forti dolori alle gambe, polpaccio e piede, talmente forti che non riesce ad appoggiare il piede in terra e quindi a camminare. Accusa questi dolori quando sta a riposo, dopo essere stato seduto e a volte dopo aver camminato. Premetto che mio padre soffre di diabete, bronchite cronica e recidive papillomi vescicali in operazione ogni 6 mesi circa. questo per dire che prende moltissime medicine. Per il problema gambe si è rivolto al medico di famiglia ma non sa dove mettere le mani se non prescrivere punture di Voltaren. Ha richiesto le analisi e consigliato un neurologo che non ha riscontrato niente di particolare. RX alla schiena dove risultano delle discopatie degenerative. sono molto preoccupata e vorrei per favore sapere quale strada mi consiglia di prendere per risolvere questo problema. la ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Una visita specialistica mi sembra importante per capire se il dolore proviene da una causa locale (un problema di piedi e gambe) o è irradiato dal rachide.
Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it