Utente 773XXX
Buongiorno a chi ha la bontà di leggere questa mia richiesta..
Vorrei raccontare quello che mi sta succedendo con la speranza che qualche dottore possa darmi un parere.
Ho 30 anni e da ormai 8 mesi mi ritrovo con un ginocchio gonfio e un piede al quale è stata diagnosticata una entesopatia.
A dicembre tutto è cominciato con un dolore al piede ma il fisiatra che mi ha visitata mi ha detto che sarebbe passato presto.Dopo alcune settimane mi si è gonfiato pure il ginocchio.Ho fatto un a rmn al ginocchio :fprte versamento. L'ortopedico voleva operarmi per condrite femoro-rotulea.Successivamente comparsa di febbre (max 39)e antibiotico dei 3 giorni(zitromax).qua arriva la svolta.Faccio esami sangue VES 71 PCR 16.8.mI CONSIGLIANO VISITA REUMATOLOGICA.

[#1] dopo  
Dr. Marco Aurelio Tuveri

24% attività
4% attualità
4% socialità
ORISTANO (OR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Considerando gli indici di flogosi (VES e PCR) molto alti, si può pensare ad una artrite. Le artriti sono delle malattie infiammatorie articolari che hanno diversa origine. Nel suo caso, datata oramai da 8 mesi, si tratta di una artrite cronica. La localizzazione al solo ginocchio con una entesopatia al piede farebbe pensare ad una artrite sieronegativa. Per fare giusta diagnosi mancano alcune notizie anamnestche findamentali ed alcuni eami ematochimici e strumentali. Le consiglio di rivolgersi al Reumatologo più vicino che Le indicherà le cose più urgenti ed importanti da fare.
Cordiali Saluti Marco Aurelio Tuveri
MARCO AURELIO TUVERI

[#2] dopo  
Utente 773XXX

buongiorno dottore, la ringrazio per avermi risposto subito ma mandanto il consulto si è inceppato pc e manca una parte.
Ho fatto la visita da un reumatologo che mi ha diagnosticato un artrite reattiva. Ho preso medrol+ fans ma non è pASSATO.hO fatto pure un tampone vaginale ( ureaplasma 10000 50000) preso bassado per 20 giorni ma niente. Ora sto prendendo salazopirina. Il medico dice che ha visto persone guarire anche in un anno e mezzo due. Io spero sia vero perchè ho un lavoro che mi porta a stare sempre in piedi..Ho fatto anche hla che però non ha hla b 27 non c'è incidenza...crede che io abbia ancora la possibilità di una perfetta guarigione? la ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Marco Aurelio Tuveri

24% attività
4% attualità
4% socialità
ORISTANO (OR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Se la sua è una artrite reattiva è possibile una guarigione, se invece è una artrite cronica non si guarisce. Comunque solo il tempo darà ragione sulla giusta diagnosi.
Cordialmente Marco Aurelio Tuveri
MARCO AURELIO TUVERI