Utente 324XXX
Buongiorno, mia madre 52 anni, da 2 anni in menopausa ha eseguito la prima MOC della sua vita. Le è arrivato ieri per posta il referto a casa, col seguente esito: “Mineralometria ossea Total-Body eseguita con scansioni sulla colonna vertebrale lombare e sull’anca destra. Densità minerali ossee medie delle vertebre L2-L3-L4: 0.810 g/cm2, T-score -2.4. Densità minerali ossee medie dell’anca dx: 0.810 g/cm2, T-score -1.1 (Collo femorale T-score -1.2). Interpretazione del T-score: da 0 a -1 deviazione standard: NORMALE, da -1 a -2,5 deviazione standard: OSTEOPENIA, da oltre -2,5 deviazione standard: OSTEOPOROSI.” In attesa del controllo medico, chiedo gentilmente un parere specialistico riguardo all’esito di questa MOC. A me, da persona naturalmente non competente in materia, pare una situazione non molto rosea, considerando soprattutto che mia madre ha appena 52 anni e guardando specialmente il T-score -2.4 delle vertebre che è un valore che è vicino all’osteoporosi, ma appunto gradirei possibilmente e cortesemente un giudizio specialistico. Infine, chiedo se almeno teoricamente ci può essere un legame tra la situazione ossea messa in luce da questa MOC e le fastidiose fitte intercostali avvertite da mia madre da molti mesi (e relativamente alle quali, tramite altri recenti accertamenti diagnostici, sono già state escluse altre possibili patologie a carico di organi interni come reni, ecc.)? In attesa di un gentile consulto riguardante questi miei dubbi, porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Buongiorno.

Non si allarmi, é una condizione benigna assolutamente.

Le ossa di sua madre, come ogni donna dopo la menopausa, tendono a perdere massa ed essere più deboli.
Ancora la signora comunque non ha osteoporosi, quindi a meno che non abbia fattori di rischio particolari (fumo, uso di cortisone, storia di fratture) non necessita di terapia specifica, se non integrazione con calcio e vitamina D.

L 'osteoporosi comunque non da dolore! Se il dolore è legato a tale patologia è perché ci sono state delle fratture.

Buona giornata!
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#2] dopo  
Utente 324XXX

Ok, la ringrazio moltissimo dr.Guidelli. Cordiali Saluti,