Utente 854XXX
Gentile dottore, siccome da oramai 4 mesi soffro di secchezza oculare che non riesco a debellare nonostante diverse prescrizioni da parte del mio oculista ( per lo più cortisonici a seguito di diagnosi di congiuntivite allergica) mi chiedevo se è possibile essere affetti da sindrome si sjogren pur avendo una normale lacrimazione riflessa e nessun problema di secchezza alla bocca. Per quanto riguarda la predisposizione a reumatismi accuso solo saltuariamente dolori cervicali(immagino siano diretta conseguenza del mio lavoro impiegatizio) che spesso si risolvono con un paio di massaggi. Le mie analisi del sangue generiche non evidenziano valori fuori norma. Da oramai un anno porto lenti a contatto solo saltuariamente; gli scorsi anni ho lavorato ahimè in un clima molto secco a causa del condizionamento e temo che le condizioni ambientali abbiano danneggiato i miei occhi.. grazie mille per la disponibilità. Erika

[#1] dopo  
Prof. Rosario Peluso

32% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)
CASORIA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
carissima,
la sindrome di SjogrenLa è una malattia reumatica caratterizzata sia dalla con secchezza degli occhi, che Lei riferisce, ma anche da altri sintomi quali secchezza della bocca, del tratto respiratorio, del retto e dei genitali, artralgie e/o artriti, fenomeno di Raynaud. Tuttavia però le manifestazioni cliniche all’esordio possono essere aspecifiche ed i sintomi isolati e comparire molti anni prima della diagnosi. Il mio consiglio è sicuramente di approfondire eseguendo esami specifici di laboratorio (autoimmunità) e una accurata visita reumatologica.
cordiali saluti
rosario peluso
Rosario Peluso

[#2] dopo  
Utente 854XXX

grazie mille del sollecito riscontro, vedrò di effettuare i dovuti accertamenti che mi ha consigliato. cordialmente, Erika