Utente 957XXX
salve,
sono una ragazza che ha sempre fatto sport a livello agonistico,
dall età di dieci anni ho fatto atletica per quasi sei anni, poi ho mollato per la scuola e ho continuato con la pallavolo per quattro anni. Poi per motivi di lavoro mi sono trasferita in un altro paese dovo non vi è nessuno sport. Allora ho iniziato a fare l'allenatrice di pallavolo per le ragazze under 12 , quindi ormai l allenamento rispetto allo sport che praticavo mi ha dato problemi non gravi, al polpaccio. Forse è per il cambiamento del tempo, che sento tirare il muscolo da sotto il piede sino alla natica, e il giorno dopo mi viene il crampo al polpaccio. Ora per le vacanze di natale siamo stati fermi con l attività, spero sia per questo. Oggi riprenderemo gli allenamenti, e volevo sapere se mi devo preoccupare o è solo per motivi di poco movimento. Inoltre non uso scarpe con i tacchi , ma sempre scarpe basse. Volevo sapere se era una causa o meno dei crampi. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Di Lorenzo

24% attività
0% attualità
12% socialità
BENEVENTO (BN)
PIEDIMONTE MATESE (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve
tante possono essere le cause dei cosiddetti crampi. Metaboliche ( es mancanza di sali..) , neuropatiche ( d asofferenza di una radice nervosa..non propriamente detti crampi...) ecc,
Ove si ripresentino si faccia visitare da un collega fisiatra.
Cordialmente
Luigi Di Lorenzo
www.luigidilorenzo.it