Utente 118XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 23 anni.
Dall'estate 2007 soffro di dolori strani al braccio sinistro solo in presenza di caldo o quando sono molto nervosa. A volte li sento anche al braccio destro ma in rarissimi casi.
La prima volta che ho accusato questi dolori sono andata in guardia medica ma mi hanno detto che non era niente di grave, che dovevo prendere integratori e bere molta acqua.
La mia dottoressa dice che sia stato uno "stress da caldo". Dice tutt'ora che è un problema dei nervi ma non mi consiglia nessuna visita specialistica.
Soffro di ipotiroidismo con una tiroidite autoimmune quindi mi ha fatto fare delle analisi per escludere la possibilità che si trattasse di un problema reumatico.
Ad oggi però non riesco ancora ad avere risposta al mio problema. Possibile che non si possa fare niente per questi dolori?? Sono di certo diminuiti dall'estate 2007 ma perchè sto attenta a non trovarmi in situazioni di stress fisico. Al mare per esempio cerco di evitare le ore più calde. Ho letto in alcuni forum che c'è una correlazione tra problemi della tiroide e fibromialgia. Che tipo di analisi posso fare per capire che problema ho??E c'è qualcosa che posso fare per evitare di peggiorare??Grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Se il dolore interessa tutto il braccio (cioè non solo le articolazioni) potrebbe indagare la colonna cervicale atttraverso una radiografia. una riduzione di qualche spazio articolare e/o un raddrizzamento della fisiologica lordosi potrebbe spiegare il problema.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Scavo