Utente 268XXX
Buonasera Gentili Dottori,
desidero avere un vostro consulto riguardo all'ecografia mammaria bilaterale con il seguente referto:

" parenchimi ghiandolari iperecogeni per incremento della componente fibroepiteliale con fenomeni di congestione stromale. Al seno di sinistra in sede supero centrale si apprezza formazione nodulare solida a contorni polilobati del diametro di 8 mm circa. utile di approfodimento per mediante esame citologico sottoguidoa ecografica."

E ho eseguito anche l’agoaspirato con il seguente referto:

DATI CLINICI PERTINENTI: nodulo supero centrale SN di 0,8 cm

REFERTO: materiale amorfo, frustoli fibrosi e gruppi di cellule duttali iperplastice (C2).

desidero sapere se è consigliabile asportarlo o se è sufficiente controllarlo ogni anno come da indicazione.
grazie saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La diagnosi di fibroadenoma si fa con la "tripletta diagnostica" esame clinico, ecografia, esame citologico.

Ma nessuno di questi parla di fibroadenoma, anche se le caratteristiche che descrive sia ecografiche che citologiche sono di benignità.

Quindi suppongo se Lei parla di fibroadenoma che qualcuno abbia già fatto questa diagnosi.

Se si tratta di un fibroadenoma stia assolutamente tranquilla e si può far vedere solo se......legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 268XXX

La ringrazio per la sua risposta. precisissimo e cordiale. ho la prossima visita di controllo a febbraio. la tengo volentieri aggiornato. ma è possibile con un nodulino di 0,8 cm che noto che il seno sinistro è leggermente piu grosso del destro? però ho provato ad eseguire l'autopalpazione ma non riesco a individuare tale nodulo.

La ringrazio nuovamente.
Penso siate degli angeli custodi, la vs opera è veramente encomiabile. ringrazio con tutto il cuore e vorrei farlo a nome di tutti quanti utilizzano questo servizio.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
All'atto pratico ci sono tutte le ragioni per stare tranquilla perchè comunque C2 è un referto citologico di benignità ed in considerazioni della sua età e della diagnosi clinico-ecografica non c'è alcuna ragione per pensare...ad altro.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore,
ho eseguito il 28/02/2013 l’ecografia di controllo del seno dx e sx con il seguente referto:
il controllo odierno confrontato con il precedente (ultimo) del 21/01/2012 conferma la presenza a sinistra di una formazione nodulare solida ipoecogena con dimensioni massime di circa 7.5/8 mm compatibili con fibroadenoma. Su tale lesione era già stata eseguita ago biopsia nel 2010. Quadro i mfc bilaterale. Controllo ecotomografico annuale.
A questo punto desideravo sapere, se comunque un fibroadenoma nel 0.09 per cento dei casi potrebbe da benigno diventare maligno, perché non toglierlo? Perché non viene consigliato comunque di toglierlo? E la pillola davvero non influisce su di esso? Assumo estinette.
Io però desidero farlo in anestesia locale. presso il vostro centro lo eseguite in anestesia totale?
Lei esegue questi interventi in quali ospedali?
grazie

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
0,09 % di degenrazione maligna è inferiore al rischio che corre Lei quando attraversa la strada sulle strisce pedonali. In quest'ultimo caso che fa se ne resta a casa tutta la vita ? (^___^)

Non c'è ragione di toglierlo (io li opero in anestesia locale e con il SSN) perchè piccolo e stabile e aumentando l'età tende a stabilizzarsi definitivamente.

Se invece dovesse crescere rapidamente si fa altro discorso


https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/68/Ho-un-fibroadenoma-Mi-d
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 268XXX

gentilissimo Dottore, La ringrazio nuovamente per la sua preziosissima risposta. mi ha davvero tranquillizzata. allora proseguo con i controlli annuali. sicuramente se lo dovessi togliere mi farei operare da lei perchè mi esprime sicurezza, serietà e anche molta esperienza! La tengo aggiornato. infine desideravo chiederle se quando mi viene questo se nella mia parentela cè stato il carcinoma mammario, una cugina di mia nonna materna è morta per carcinoma mammario. è da segnalare oppure è una parentela troppo alla lontana che non ha senso tenere in considerazione? grazie di nuovo e cordialissimi saluti

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
[#8] dopo  
Utente 268XXX

ho letto con attenzione le sue raccomandazioni e mi applicherò al meglio sia nell'attività fisica che nell'alimentazione. La tengo aggiornata sui prossimi controlli. La ringrazio nuovamente per la sua risposta e la sua preziosa contribuzione in questo sito di medicitalia.

[#9] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera, gentilissimo dottore, ho eseguito nuovamente a distanza di un anno la ecografia di entrambi i seni e il fibroadenoma è rimasto stabile.. nel frattempo ho però sospeso la pillola che assumevo per un problema di endometriosi operata nel 2004 con però residui nel setto retto vaginale e nelle tube. Ho sospeso la pillola per cercare una gravidanza che però a distanza di 3 mesi non arriva... e il mio ginecologo visto che probabilmente ho entrambe le tube chiuse mi ha proposto una fivet o icsi...Le chiedevo se una eventuale stimolazione possa peggiorare anche il fibroadenoma...La ringrazio per la sua riposta..cordiali saluti

[#10] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Peggiorare in che senso ? Al massimo cresce di volume, ma in tal caso non c'è ragione alcuna per preoccuparsi.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#11] dopo  
Utente 268XXX

si intendevo se potesse sia crescere di volume in maniera esponenziale ma anche magari da benigno passare a maligno visto che sembrerebbe che le stimolazioni possano in qualche maniera aumentare i rischi di tumore.....

[#12] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il rischio di trasfarmazione è molto basso.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#13] dopo  
Utente 268XXX

grazie mille dottore!! come sempre il migliore !! GRAZIE MILLEEE DI CUORE!!!

[#14] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla...
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#15] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottore, So che posso sempre fidarmi di lei e quindi mi rivolgo nuovamente a Lei per un quesito. Ho l'ecografia di controllo del fibroadenoma e di entrambi i seni a dicembre. Nel frattempo sono rimasta incinta e alla 7 settimana ho avuto un aborto spontaneo con raschiamento. Però ho notato che ho alcuni gg dei forti dolori ai capezzoli. quasi da non riuscire nemmeno ad indossare il reggiseno. in realtà ho sempre avuto tale dolore anche anni precedenti quando assumevo la pillola. però all'ecografista mi sono sempre dimenticata di farlo presente. però avevo all'epoca chiesto al medico di base anche perchè avevo delle leggere crosticine bianche al capezzolo. e mi disse che erano normali.Lei cosa ne pensa? cè un rimedio per queste crosticine bianche al capezzolo e per il dolore? preciso che il dolore al capezzolo non è sempre collegato al dolore a tutto il seno. Il dolore al seno mi hanno spiegato che è collegato al fatto che ho un seno molto ricco di ghiandole...Grazie di cuore dottore.Saluti

[#16] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive credo che possa stare assolutamente tranquilla e quanto successo (interruzione gravidanza) può avere influito senz'altro dal punto di vista ormonale ad amplificare la sintomatologia già presente ancora prima della gravidanza.

Legga con calma ( e se ha dubbi ulteriori ci aggiorni)
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#17] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Gentilissimo Dottore, come Le dicevo ho la prossima ecografia di controllo dei seni il 29 dicembre, annuale come indicatomi per controllare il fibroadenoma. nel frattempo ho avuto un aborto spontaneo e ora sono nuovamente alla ricerca di una gravidanza. in questi giorni noto però che il mio seno è molto denso. inoltre poichè anche questo mese ancora non sono rimasta in gravidanza credo di avere le mestruazioni nei prossimi giorni. e alla palpazione del seno mi sono accorta di diversi nodulini scivolosi rotondeggianti. Le specifico che li ho sempre avuti ma in questi giorni non so perchè sembrano più percettibili. in questi giorni preciso ho piu ritenzione idrica per via dell'arrivo del ciclo, forse per questo motivo il mio seno è molto denso. posso stare tranquilla o anticipo la visita del 29 dicembre a magari nelle prossime settimane? può un controllo annuale essere sufficiente per tenere sotto controllo una carcinoma mammario? oppure nel mio caso con un seno cosi denso meglio una ecografia ogni 6 mesi per essere piu tranquilli? inoltre attendo i 40 anni per iniziare con una mammografia? infine, tutte queste variazioni ormonali, dalla sospensione della pillola, gravidanza, poi aborto possono magari aumentare il rischio di neoplasie?
grazie mille

[#18] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se ha dubbi ripeterei l'ecografia, ma quanto descrive mi sembra del tutto normale per la fisiologica tensione ciclica esaltata tra l'altro dalla non trascurabile e recente tempesta ormonale (gravidanza interrotta )

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#19] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore, ho eseguito l'ecografia di entrambi i seni lunedi 27 ottobre e il referto lo ritiro oggi pomeriggio poi nei prossimi giorni glielo comunico. però intanto la senologa che me lo ha eseguito mi ha già tranquillizzata sul fatto che è tutto apposto. si trattava solo di una ghiandolina. il fibroadenoma è rimasto invariato. come sempre Lei dottore è davvero straordinario!!

[#20] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Che esagerazione (^___^) !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#21] dopo  
Utente 268XXX

no dottore non è una esagerazione! è la verità! ho ritirato il referto:

parenchimi ghiandolari fibroepiteliali con fenomeni fibrocongestizi. invariata al seno sn in sede supero centrale, la formazione nodulare solida, precedentemente segnalata del diametro di 8 mm.
presenza di alcune microcisti al seno dx.
utili controlli periodici.

questo dottore è il referto. che ne pensa? conviene controllare il seno ogni anno o anche ogni 6 mesi? quindi la pallina che sentivo io era la microcisti.anche ieri mi dava dolore. come mai si formano? il mio seno può essere un seno maggiormente soggetto a carcinoma? e i fenomeni fibrocongestizi cosa sono?
la ringrazio
cordiali saluti

[#22] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ora si scordi del suo nodulo benigno, perché in caso contrario sarà in perenne ansia.

Faccia i controlli annuali e se ne dimentichi per un po'.

Se poi si vuole occupare seriamente di PREVENZIONE PRIMARIA ,

e anche della sua salute mentale (^_____^)
le riallego

PREVENZIONE PRIMARIA (= stile di vita)
(Alimentazione + attività fisica)
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-a
http://www.senosalvo.com/terapia_metronomica.htm
http://www.senosalvo.com/tutti_abbiamo_un_tumore.htm
http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/90/L-attivita-fisica-riduce

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#23] dopo  
Utente 268XXX

si grazie dottore, concordo per un pò non penserò piu al seno. ma al momento sto cercando di ritrovare la gravidanza perduta...spero arrivi presto...è per il momento il mio unico pensiero... ho purtroppo notato inoltre che il mio medico di base mi mette una grande ansia perchè avendo io l'endometriosi probabilmente se non resto nuovamente in gravidanza entro un anno dovrò ricorrere alla fecondazione assistita, e il mio medico di base, non so se dipende dal fatto che è contraria alla fecondazione per sue scelte e opinioni personali, comunque colpevolizza il fibroadenoma dicendomi che potrebbe trasformarsi con le stimolazioni e che quindi non potrò ricorrere alla fecondazione..... mentre tutti mi hanno detto esattamente il contrario, anche il mio ginecologo...che posso tranquillamente ricorrere alla fecondazione assistita... ..mi scusi per lo sfogo...

[#24] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da 2 anni che Le scrivo che il fibroadenoma "non si trasforma"...
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com