Utente 305XXX
Buonasera,
a seguito di un'ecografia di controllo un paio di settimane fa, ho un seno granuloso, mi è stata trovata un'area palpatoriamente mobile nei piani sottostanti QSE dx dimensione 12 mm, la dottoressa ha voluto sottopormi a biopsia con tru cut dalla quale è risultato: parenchima mammario con focolai di adenosi e fibrosi (B2) .
Controllo ecografico 6 mesi
Ho 34 anni e mezzo e un bambino di 2 anni e mezzo che sfortunatamente ho allattato per soli 2 mesi durante i quali ho sofferto di mastite.
La dottoressa dopo l'esito della biopsia mi ha sottoposto ad un'eco di controllo e il nodulo era leggermente ingrossato (17 mm) ero però al primo giorno dei ciclo mestruale, la dottoressa mi ha detto infatti che dipendeva da quello, ed erano trascorsi 6 giorni dalla biopsia.

E' d'accordo su un controllo tra 6 mesi? Volevo chiederle il fatto che ho un seno granuloso influisce negativamente sulla possibilità di allattare un secondo figlio?

Secondo lei questo nodulo di fibrosi e adenosi va tenuto sotto controllo?

Grazie mille
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non comprendo le ragioni di tnta preoccupazioneavendo accertato la natura assolutamente benigna di quanto descrive.

Non c'è aluna relazione gtra seno "granuloso"(normale !) ed allattamento.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 305XXX

Gentilissimo Dr Catania,
mi scuso per il disturbo ma ho un pò di ansia...
Qualche settimana fa ad una mia amica è stato diagnosticato un tumore al seno.
In preda all'ansia mi sono fatta palpazione del seno.
Sulla parte superiore (nel centro del seno sopra il capezzolo) ho talmente tastato da aver procurato una piccola abrasione della pelle. Premetto che sotto sentivo l'osso ma la mia forte ansia non mi ha fatto fermare.
Vorrei sapere se in qualche modo questa abrasione possa provocare qualcosa...
Intorno all'abrasione la pelle è arrossata e a fianco della stessa abrasione sento con i polpastrelli come delle bolle d'acqua interne, non so se sono dei linfonodi.
A breve deve arrivarmi il ciclo, e poi vorrei fare un'eco.
Premetto che ho fatto ecografie ogni 6 mesi, negli ultimi due anni, l'ultima a Novembre 2014 ed era tutto ok.
So che devo curare questa mia forte ansia e ci proverò.
Mi scusi per il disturbo.

La ringrazio anticipatamente per la sua cordiale disponibilità.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' una abrasione e basta. Plachi la sua ansia ! (^____^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 305XXX

Gentilissimo Dr. Catania buon pomeriggio,
La ringrazio molto per la sua risposta.
Nel frattempo ho fatto anche un'eco di controllo ed è tutto ok.
L'abrasione è praticamente guarita e sono più tranquilla anche se l'ansia in generale ogni tanto mi prende alla sprovvista...
Mi auguro che la bella stagione e magari uscendo più di casa l'ansia possa svanire presto.

Grazie per la sua cordiale disponibilità
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 305XXX

Gentilissimo Dott. Catania,
mi scusi per il disturbo,
ogni tanto ci ricasco e tastarmi il seno diventa un'ossessione...

Sono in fase preciclo (tra un paio di giorni mi arriverà) so che non avrei dovuto tastarmi il seno in questa fase ma scorsa settimana ci sono ricascata e tastandomi mi sono sentita sotto il seno sx proprio sulla prima prima costola nel solco mammario una ghiandolina mobile, sinceramente non so che cosa sia, non so neanche se è una ghiandolina. Potrebbe essere un linfonodo? Non so se in quel punto ci sono linfonodi.

Sono andata dal mio medico e non riuscivo a trovarla lui mi ha fatto palpazione e ha detto che è tutto ok, che potrebbe essere un legamento o una ghiandolina, il seno ne è pieno...poi specie in questo periodo pre ciclo.

Adesso probabilmente l'ho un pò infiammata quindi la sento ma la cosa strana è che la sento solo se sto in pedi o seduta se mi sdraio si appiattisce e la sento poco, quasi scompare all'interno dello spazio intercostale tra una costola e l'altra e la percepisco appena perchè si riduce di molto ma è comunque mobile.

L'ultima ecografia l'ho fatta un mese fa ed era tutto ok.

Io però non sto tanto tranquilla...

Mi scuso moltissimo perchè le rubo del tempo prezioso, mi sento stupida in effetti...ma la mia ansia a volte mi fa brutti scherzi e vivere con questa ansia è davvero una tortura...

La ringrazio anticipatamente per la sua cortese disponibilità.
Le auguro una buona giornata

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive..l'unica cosa da fare è di non eseguire più l'autopalpazione e stare tranquilla-
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 305XXX

Gentilissimo Dott. Catania buongiorno,
la ringrazio molto per la sua cortese risposta e disponibilità...
Dalla sua risposta mi fa capire che quello che sento in realtà non sia niente di allarmante, altrimenti mi avrebbe dato una risposta diversa...
Ha perfettamente ragione...è meglio che non mi tasto più il seno specialmente nel periodo pre ciclo!!!
Mi limiterò ai miei controlli ecografici annuali...
La ringrazio molto e mi scuso per averla disturbata...

Buona giornata

[#9] dopo  
Utente 305XXX

Egregio Dottore buonasera,

ad aprile ho fatto le analisi del sangue di routine questo il risultato:
Globuli Bianchi 3.92
neutrofili 70.2 %
linfociti 23.5 %
monociti 4.8 %
eosinofili 1.0 %
basofili 0.5 %

neutrofili # 2.75
linfociti # 0.92
monociti # 0.19
eosinofili # 0.04
basofili #0.02

globuli rossi 4.46
emoglobina 12.8
ematocrito 36.7
MCV 82
MCH 29
MCHC 35
RDW 13.6
PIASTRINE 145

EMOGLOBINA GLICOSILATA 5.7 %
HbA1c (IFCC) 38

GLICEMIA 84
CREATININA 0.65

FERRITINA 10
COLESTEROLO TOTALE 154
COLESTEROLO HDL 58
COLESTEROLO LDL 87
TRIGLICERIDI 45
AST 15
ALT 17
GAMMA GT 10
PROTEINE TOTALI 7.0
TSH 0.69

Un paio di giorni fa (dopo 3 mesi) sotto consiglio medico ho ripetuto il solo emocromo e questo è il risultato

Globuli Bianchi 3.12
neutrofili 50.3 %
linfociti 38.8 %
monociti 7.4 %
eosinofili 2.2 %
basofili 1.3 %

neutrofili # 1.57
linfociti # 1.21
monociti # 0.23
eosinofili # 0.07
basofili #0.04

globuli rossi 4.04
emoglobina 11.5
ematocrito 33.5

MCV 83
MCH 29
MCHC 34
RDW 13.7
PIASTRINE 144

queste analisi le ho fatte l'ultimo giorno di ciclo mestruale...

Premetto che sto facendo una cura con Samyr 200mg due pasticche al giorno per un pò di depressione lieve, stato di ansia generale e sono un pò stressata proprio a causa dell'ansia che ho.

Inoltre sono circa un paio di mesi che non mangio carne e non ho mai mangiato formaggi tranne alcuni perchè gli altri non mi piacciono (uova e pesce si, legumi si latte solo di soia e di riso)
pochi carboidrati.

Da circa 3 anni ho cambiato alimentazione diminuendo i carboidrati seguita da una nutrizionista, il tutto per perdere i kg che la gravidanza mi aveva lasciato...Cambiando alimentazione sono quindi dimagrita ma ho sempre fatto attività fisica, che ho sospeso da qualche mese.

Sono alta 1.60 e peso tra i 48 e 50 kg

Mi può dare dei consigli in merito a questo abbassamento dei globuli bianchi?

La ringrazio
Cordiali saluti