Utente 111XXX
Salve,
sono una ragazza di 23 anni (ancora da compiere), ed è già da 3 giorni che ho la ghiandola dell'ascella sinistra veramente gonfia, visibile a occhi nudo!.
Faccio fatica addirittura a alzare l'ascella poichè veramente tanto dolorante.
Ho pensato che poteva essere il deodorante (uso il dove) ma da quando nella mia famiglia sono successi episodi di tumori (tra cui la sorella di mia mamma è morta di cancro al seno) sono diventata ipocondriaca!

Cosa devo fare?
aspettare ancora un pò di giorni e fiondarmi dal mio medico di base?
sono preoccupata!!.
Ho eseguito la visita ginecologica pochi mesi fà con relativa palpazione al seno (senza eco) e risultava tutto apposto!.
in attesa di risposta
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Senz'altro non mi preoccuperei e non è necessario "fiondarsi" dal curante, ma è sufficiente parlarne con lui perché a distanza è impossibile formulare una diagnosi (tra l'altro vietato).

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 111XXX

Grazie mille per la sua risposta tempestiva!,

Dunque dovrei evitare troppe preoccupazioni?.. questo è il 3 giorno che sono così...

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se Le ho detto che può aspettare la visita tranquillamente.....
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 111XXX

Aggiorno il mio stato di salute..

Il linfonodo sotto l'ascella si è sgonfiato ma non del tutto il dolore persiste leggermente in correlazione ad alcuni movimenti che faccio con il braccio (ad esempio muovere il braccio all'indietro)..ora però mi sono accorta che il seno sx che alla fine è allo stesso lato del gonfiore sotto l ascella risulta più gonfio Dell altro..e più teso..e mi da un leggero fastidio ho eseguito l autopalpazione e aimè non ci capisco niente nel senso non so se ciò che sento sia normale o meno tocco alcune palline mobili

Ho prenotato un ecografia mammaria per la prossima settimana...

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia quindi tranquilla e ne riparliamo dopo l'ecografia. Che possa stare tranquilla l'avevo scritto già.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 111XXX

Mi scusi per la petulanza. .. ma ho il terrore di avere un tumore al seno..
Forse potrò sembrare ridicola, ma vedendo che anche la sorella di mia mamma è defunta per un tumore al seno sono estremamente impaurita.

Spero di aggiornare la situazione dopo l ecografia in maniera positiva.

[#7] dopo  
Utente 111XXX

Ho eseguito l'eco proprio oggi e questo è il referto:

Al preliminare esame ispettivo : mammelle simmetriche cute e capezzoli regolari.
Corpi ghiandolari normorappresentati in rapporto all'età, normoecogeni.
Nel versante superiore della mammella sinistra formazione cistica plurilobata di 8 mm, altre minute cisti bilaterali con diametro variabile da 3 a 5 mm.
Linfonodi reattivi ascellari con diametro attorno al centimetro.

Conclusioni; note di displasia cistica bilaterale, nei limiti della variabilità individuale. non sono emersi elementi di sospetto.
______________________________________________________

Per la ghiandola ascellare mi ha detto che possono essere tante cose anche la depilazione.

dunque può essere che i miei fastidi siano dati dalle cisti?

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non lo so, in assenza di una visita, ma in ogni caso mi sembra che non abbia più ragioni per preoccuparsi
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#9] dopo  
Utente 111XXX

La mia preoccupazione non finisce ieri vicino al capezzolo mi è uscita una macchia rosata e se la tocco risulta un po dolorante...

Sempre alla sinistra..potrebbe essere solo coincidenza o forse è meglio chiedere ulteriore consulto?

[#10] dopo  
Utente 111XXX

Mi scuso già in anticipo per poter sembrare un po ipocondriaca ma vorrei sapere se è possibile che si possono sentire facendo l autopalpazione queste "cisti acquose" che l ecografa mi ha diagnosticato sento delle palline proprio sul aoreola del capezzolo cose che non sento del destro inoltre quella macchiolina che ho scritto nel precedente post non è sparita del tutto rimane ancora spero in una risposta

Cordiali saluti