Utente 292XXX
Buongiorno,
Volevo chiedere un parere riguardante miei dolori al seno dx. Sono una ragazza di 20 anni.
A gennaio feci una ecografia ad entrambi i seni perché presentavo dolori forti da quattro mesi ai seni e il seno era aumentato di una taglia. Il dottore che ha eseguito l'ecografia mi ha detto che il dolore era causato dal l'appunto crescita del seno. Nel referto però ha poi scritto che avevo linfonodi in zona ascellare reattivi in entrambi i seni consigliando di ripetere l'esame tra 2 anni. Il mese successivo il dolore non c'era più. Nel frattempo ho eseguito degli esami del sangue dove la forma leucocitaria è risultata con neutrofili alti e linfociti bassi. A giugno è cominciato un dolore forte al seno destro, effettuando l'autopalpazione ho riscontrato delle palline, immagino ghiandole ingrossate, a metà luglio il dolore diventava sempre più forte così sono andata dal medico di famiglia il quale mi ha detto di non preoccuparmi che sarebbe passato presto il dolore perché probabilmente avevo in infiammazione in atto ed era per questo che le ghiandole erano ingrossate. Ora siamo a metà settembre e il dolore non è mai passato un giorno e anzi ho notato che le ghiandole ingrossate sono diventate molte di più. Quindi volevo chiedere se è normale, Se in qualche maniera possa alleviare un po'il dolore. Ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le cause del dolore mammario sono molteplici e non associabili alla sua età ad una patologia tumorale.
Ovviamente solo con la visita se ne può identificare la causa probabile.

Legga

Legga ( e se ha dubbi ulteriori ci aggiorni)
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com