Utente 354XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni, da circa 10 anni assumo 20mg di sereupin al giorno come terapia per i disturbi d'ansia, Da circa 6/7mesi avverto lieve gonfiore e fastidio/dolore sotto i capezzoli, soprattutto nella parte DX.
Ieri ho fatto un'ecografia delle regioni mammarie, questo e' il referto:
L'esame ecografico con sonda ad alta risoluzione da 13MHz ha documentato assenza bilaterale di tessuto parenchimale mammario.
In sede retroareolare destra si segnala fine ectasia duttale per un tratto di 4,4x1,4mm come per galattoforite.
Nei cavi ascellari bilaterlamente si repertano alcune linfoadenomegalie di significato reattivo.

L'ecografista mi ha consigliato l'uso locale di Orudis gel, rassicurandomi sul fatto che questa patologia non può causare future neoplasie.

Io sinceramente sono molto spaventato e arrabbiato con me stesso, vorrei non aver mai iniziato questo sereupin. Da giugno ho cominciato a scalare la dose di paroxetina e adesso ne assumo 10mg al gg. spero entro 2/3 mesi di togliere per sempre questo farmaco.

Vorrei sapere se posso assumere qualche antinfiammatorio per far regredire questa ectasia e se posso stare tranquillo.

Grazie , Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive non c'è nulla di preoccupante a conferma di quanto asserito dall'ecografista. Seguirei solo il consiglio dell'applicazione locale.

Tanti saluti



Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo Dr. Catania, La ringrazio per la sua consulenza.
Secondo lei le linfoadenomegalie di significato reattivo sono collegate alla questione dell'ectasia duttale?
Ho una sensazione di fastidio e live gonfiore in modo particolare sotto l'ascella DX
(l'ectasia duttale e' anche essa sotto il capezzolo destro).
C'e' una correlazione tra le due cose?
E soprattutto, potrei continuare ad assumere il sereupin?

Ancora molte grazie, Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Possono essere correlate ad uno stato infiammatorio e comunque non hanno significato patologico.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com