Utente 309XXX
Buonasera, vado diritta al punto. Mia madre ha 56 anni, verso i 50 è andata in menopausa e da allora fa l'esame mammografico annualmente. Fino ad oggi non si sono mai presentati problemi gravi, eccezion fatta per qualche cisti e qualche "ombra" che si sospettava fosse fibroadenoma, sempre tutto al seno destro. Nell'esame di quest'anno tuttavia si è riscontrata la presenza di un "minuto gruppo di microcalcificazioni in sede profonda all'unione dei QQinterni e in QS interno a destra", oltre a delle cisti di 3-4 mm. Secondo il medico le calcificazioni sono di circa 1-2 mm. C'è da preoccuparsi? Può essere che il seno destro sia semplicemente più "delicato" rispetto a quello sinistro e che sviluppi cisti e calcificazioni più facilmente? E nelle peggiori delle ipotesi, ovvero che la microcalcificazioni sono maligne, cosa ci dobbiamo aspettare? Un tumore in corso o solo un segnale d'allarme che avverte che qualcosa nella mammella sta cambiando? E infine, ci è stato detto di fare l'agoaspirato... è indicata come procedura? O è migliore la biopsia? Ringrazio anticipatamente chiunque volesse aiutarmi.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Vada avanti con l'agoaspirato e poi ne discutiamo nei dettagli quando avremo maggior informazioni

In ogni caso si tratta di una lesione minima che non desta alcuna preoccupazione anche nella peggiore delle ipotesi.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 309XXX

Buongiorno, mi correggo: mi è stato consigliato il mammottone. Può dirmi se è ugualmente sicuro? La ringrazio infinitamente!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' il più sicuro

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/70-agobiopsia-mammella.html

Saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com