Utente 374XXX
Salve, vorrei effettuare un'integrazione abituale con la curcuma.
Premetto che non soffro di alcun disturbo, è solo un'integrazione.
Non volendo comprare pastiglie gia confezionate preferisco incapsulare la curcuma dell'erboristeria o quella del supermercato in capsule di cellulosa in quanto non gradisco il sapore.
Avendo letto che la percentuale della curcumina presente nella polvere di curcuma va da 2% al 5% circa, quanti grammi di curcuma dovrei assumere all'incirca?
O se vogliamo, qual è il dosaggio consigliato del principio attivo curcumina al giorno?
Se non esiste un dosaggio precisato vorrei comunque avere un'indicazione di massima per non assimilarne troppa.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma perché complicarsi la vita "medicalizzando" l'alimentazione ?

La curcuma è una spezie da integrare alla alimentazione e non un farmaco.
Se io consigliassi il Curry (che contiene curcumina) Lei mi chiederebbe le dosi ?

Legga
http://www.senosalvo.com/curcuma.htm

Tanti saluti

Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com