Utente 282XXX
Da 6 giorni ho un dolore pungente al capezzolo destro. Inizialmente sembrava solo un aumento di sensibilità al tatto, ma ormai è un dolore continuo e pungente e si è esteso anche intorno al capezzolo, dove sento un po' di dolore anche ad una piccola pressione. Toccare il capezzolo ormai è molto doloroso e comunque anche senza sfioramento sento un dolore continuo.
Il tutto è successo il giorno dopo che sono stato sottoposto ad un'anestesia per la cura di un dente. Il dentista ha dovuto iniettarmi più volte l'anestetico dato che continuavo a sentire un fortissimo dolore, tanto che al termine dell'intervento sono rimasto con tutta la bocca addormentata per svariate ore.
Può essere che il dolore sia legato proprio alla cura dentale?
E' il caso che vada velocemente dal medico o attendo qualche giorno?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non credo che ci sia alcuna correlazione con il problema dentario.

Le patologie a carico del seno maschile sospette in senso oncologico non provocano solitamente questa sintomatologia ma comprenderà bene che la visita sia necessaria per poter azzardare una ipotesi.

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 282XXX

Nel frattempo ho notato che sul corpo mi erano comparsi improvvisamente una sorta di brufoli più o meno grandi ed il dolore al capezzolo sembrava proprio quello di un brufolo ma tanto più doloroso.
Intanto il seno si era gonfiato, era diventato rosso e molto, molto dolorante, ed essendo ormai venerdì sera avevo deciso di andare l'indomani dalla guardia medica, ma poi la mattina seguente il dolore sembrava diminuito ed ha continuato a diminuire per tutta la giornata. Oggi (domenica) si sta sgonfiando ed il dolore è rimasto solo alla pressione.
Se continua il ritorno alla normalità, immagino che possa stare tranquillo...

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ribadisco e confermo quanto detto dal dr. Catania: non c'è nessun tipo di collegamento con l'anestesia dentale che non sia quello della casualità.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Utente 282XXX

Innanzitutto vi ringrazio delle risposte.
Il dolore è sempre più diminuito fino a scomparire, ed ora, a due settimane dalla comparsa del dolore, tutto è tornato normale.
Qualche giorno fa ho notato che nascosta proprio sotto al capezzolo c'era una piccolissima crosticina, tipo quelle che si formano a volte nei brufoli di una certa dimensione.
Effettivamente dai sintomi mi pare proprio che il mio seno si fosse trasformato relamente in un brufolo gigante...Ma ha senso questa cosa?

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se è un brufolo...ha un senso !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com