Utente 335XXX
Buongiorno e buona domenica gentili dottori: sono un ragazzo di 17 anni con una lieve ginecomastia falsa e capezzoli introflessi che ingrandiscono il problema del tessuto adiposo del petto: c'è da dire che c'è anche una buonissima massa magra che si mette in risalto proprio con l'estroflessione dei capezzoli facendo quasi scomparire del tutto la lieve ginecomastia che ho, ho solo una piccola quantità di grasso nella parte bassa che penso eliminerò continuando ad alternare attività aerobica con l'allenamento per la massa muscolare: tra ieri e oggi ho stimolato i capezzoli con alcuni massaggi e stiramenti idradandoli anche con crema per non creare danni: devo dire che a riposo, prima erano completamente introflessi, mentre ora, palpando il petto, si senti una piccola pallina (capezzolo) anche mezz'ora un ora dopo il massaggio: con solo due giorni diciamo che i risultati minimi si vedono e devo dire che mi sto facendo coraggio: che dite, è un buon metodo questo o mi rovinerà? E secondo voi, potrà funzionare?
Vi ringrazione per il supporto che offrite, e anticipatamente anche per le risposte..Buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Va benissimo la ginnastica sia dei muscoli pettorali che delle strutture "erettili" del capezzolo, provando a estroflettere gli stessi come fanno le donne che allattano con il tiralatte.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 335XXX

Buonasera dottore, la ringrazio per la risposta e, essendo un suo fun, speravo mi rispondesse lei... volevo informarle che dopo un ora circa senza stimolazione, la situazione e tornata come prima e, ammetto che sono un tipo impaziente e che si scoraggia subito, ma comincio a pensare che forse sto perdendo tempo e sono un po' deluso... lei che mi dice, quanto tempo ci vorrà? Inoltre un altra domanda importante: molti parlano che per combattere la ginecomastia serva un intervento: lei pensa che, trattandosi di ginecomastia falsa, possa bastare allenamento e un ottimo regime alimentare?