Utente 345XXX
Buonasera, il mio ginecologo ha un ecografo nel suo studio per ecografie che riguardano il feto, la stessa sonda puo' essere utilizzato per un'ecografia al seno? e se si , puo' comunque essere attendibile come esito? perche' mi ha trovato un addesamento al seno con margini irregolari, ho 50 anni e non sono in menopausa, a voce mi ha anche riferito che non e' vascolarizzato, e' possibile verificare questo con questo tipo di sonda?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per rispondere correttamente dovrebbe descrivere il tipo di sonda utilizzata .
Ma da quanto scrive qualche perplessità ce l'avrei.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 345XXX

Buongiorno e grazie per la sua risposta, non so che tipo di sonda abbia usato, ma di certo so che sull' immagine che ha stampato, nell'angolino c'e l'immagine del feto, anche il mio senologo se ne accorto, successivamente ho fatto sia mammografia ed ecografia in un centro radiologico, la lesione e' stata confermata, anche dal mio senologo chirurgo, per capire cos' e' visto che non sono un caso chiaro per dire "questo e' un tumore" mi ha indicato ulteriori accertamenti, le parole del senogolo sono state queste: " se guardo la mammo potrei essere un po' ottimista, se guardo l'eco no, ho la fatto la microbiopsia ecoguidata sono in attesa dell'esito, ne avevo gia' fatta una ma il materiale era inadeguato,, si capisce che loro sospettano di un tumore maligno, visto che per questo tipo esistono delle caratteristiche, l'eco ha sempre parlato di una lesione con margini irregolari, ed e' presente un'area distorsiva e comunque, il medico che mi ha fatto la microbiopsia, alla quale io ho posto delle domande, ho chiesto di quanti cm e' il nodulo e mi ha risposto uno e mezzo, com'era il cavo ascellare?, e mi ha risposto che per loroi linfonodi sono negativi , poi infine ho chiesto: qual'e' percentuale data tra maligno e benigno? mi ha guardato e sorridendo mi ha detto: bisogna anche essere realisti, al che ho risposto, mi dice questo perche' voi avete la certezza che e' maligno, la radiologa mi risponde, sara' quest' esame a dircelo, ma comunque va tolto lo stesso. Mi hanno fissato gia' la data del pre ricovero. attendo un suo parere grazie

[#3] dopo  
Utente 345XXX

per favore, qualcuno mi risponde?

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi scusi ma non comprendo cosa si possa dire di più avendo ricevuto tutte le risposte dal suo senologo, come risulta dalla bella sintesi clinico-strumentale che ha appena fatto


Una risposta si può avere ovviamente dall'esito della microbiopsia se correttamente eseguita (e non ravvedo ragioni per dubitarne).

E' chiaro che il nodulo sia sospetto, e non comprendo tanti giri di parole che creano più ansia . Che vuol dire essere realisti (!!!???)

Da Veronesi ho imparato che occorre essere pessimisti e cinici sulla DIAGNOSI ed ottimisti sulla PROGNOSI e pertanto più che sulle dissertazioni strampalate sul..... "realismo" mi sarei soffermato a dirle che nella peggiore delle ipotesi il problema è risolvibile con il minimo disagio in considerazione del fatto che il nodulo sia unico ed i linfonodi strumentalmente non sono sospetti per interessamento secondario.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 345XXX

la parola realisti non viene dalla bocca del mio senologo, ma da chi ha eseguito la microbiopsia, ho chiesto cosa volesse dirmi, mi ha riposto , che non mi devo aspettare una risposta che poi non e' quella che magari io mi aspetto per non rimanerci male, per quanto riguarda i linfonodi, anche li gli ho chiesto ma se sono negativi non devo fare il linfonodo sentinella, e lei mi ha risposto che dipende da quello che decide il senologo, dal l ecografico sono a negativi, cosa ne pensa Dottore, mi perdoni se insisto ma e' dal 10 di giugno che aspetto una diagnosi, e mi creda in questa situazione vivo male
grazie

[#6] dopo  
Utente 345XXX

mi scusi Dottore, ma l'eco per i linfodi e' un esito certo?

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Anche se ecograficamente negativi (che comunque è una bella notizia) la negatività va confermata tramite l'analisi del Linfonodo Sentinella.


http://www.senosalvo.com/terapia_chirurgica_intro.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 345XXX

allora mi tocca il linfodo sentinella?, visto le caratteristiche della lesione, solo un miracolo potrebbe darmi una diagnosi di benignita', vero Dottore? anche se comunque il mio senologo lo asporterebbe comunque, logicamente sono due procedure diverse, comunque volevo dirle che sono in cura al Niguarda

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho già scritto che le caratteristiche sono sospette in ragione anche della sua età...
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 345XXX

grazie per la risposta, sono pienamente d'accordo con lei che le caratteristiche sono sospette, ma anche vero che la medicina non e' una scienza esatta, era a quest'ultima che mi riferivo, perche' nessuno mi ha mai detto il suo e'un tumore, dobbiamo solo dargli un nome e cognome, io sono realista, ma nello stesso tempo ci spero che non sia cosi', non crede che un filo di speranza ci possa stare?
grazie per la sua disponibilita'

[#11] dopo  
Utente 345XXX

Buongiorno, Dottore scusi se la disturbo ma lei e' sempre cosi' gentile nel rispondere a tutti, le volevo chiedere una cosa del resto l'ansia e' alta, ho chiesto alla radiologa che forma assume il nodulo, mi ha risposto un otto, mentre l'altra sua collega a forma di fiore, a fine diagnostico forma assume un 'importanza? la ringrazio in anticipo

[#12] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non comprendo il senso della domanda.

Quel che conta è la natura della lesione e non la forma....
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#13] dopo  
Utente 345XXX

Buongiorno, Dottor Catania ne approfitto della sua gentilezza, ho ripetuto il.9 luglio la microbiopsia ecoguidata, è possibile che ad oggi non.so ancora nulla, è la seconda volta che faccio questo esame il primo l' ho fatto il 26 giugno ma mi.hanno detto che era.inadeguato, il senologo mi aveva detto che entro fine luglio mi opereva e questo è stato confermato anche dall' anestesista, stamani mi sento dire che appena c è un buco ad agosto mi.inseriranno, per me è un comportamento strano, lei che ne pensa, io sono veramente esausta
Grazie

[#14] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E ...cosa potrei pensare ? (^__^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#15] dopo  
Utente 345XXX

Buonasera, Dottore vorrei sapere la la microbiopsia ecoguidata che tipo tipo di informazioni da, nel senso solo se maligno.o benigno. Grazie

[#16] dopo  
Utente 345XXX

Salve Dottore Catania, ho ricevuto l esito della microbiopsia,
Carcinoma duttale infiltrante moderatamente differenziato G2 sec.B.e R. Mod. Nottingham.
Gli elementi neoplastici hanno espresso la molecola E-caderina. Non espressioni delka Ck5/6.
Recettori nucleari per estrogeni presenti nell 80% delle cellule neoplastiche
Recettori nucleari per progesterone presenti nell 80%
Delle cellule neoplastiche
Indice di proliferazione cellulare valutato con Ki67:30%
Neu(c-erbB2): score 1+. Negativo
Cosa ne pensa?
Grazie


Inviato dal mio smartphone LG

[#17] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Cosa Le hanno proposto di fare ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#18] dopo  
Utente 345XXX

Salve Dottore, mi hanno proposto la quadrectomia e hE il.linfonodo sentinella e per le terapie bisogna vedere l esito.istopatologico

[#19] dopo  
Utente 345XXX

Buongiorno, Dottor Catania dopo l'intervento chirurgico ho ricevuto l'esito istopatologico, mi piacerebbe mostraglielo, ma dato che ci sono molte cose scritte, mi chiedevo se ha voglia di dargli un'occhiata, apprezzo molto la sua professionalita' e ci tengo ad un suo parere, putroppo il programma non mi permette di fare il copia incolla, ci sono altre possibilita' di inviarlo, perche' nel trascriverlo ho paura che poi mi perdo qualcosa.
grazie

[#20] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lo trascriva come può...se si perde qualcosa glielo chiedo io
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#21] dopo  
Utente 345XXX

carcinoma duttale infiltrante moderatamente differenzianto, g2se.B&Bmod Nottingham ( score 3+3+1=6/9).
si registra presenza di focale invasione di vasi linfatici alla periferia della lesione.
Non si rileva invasione vascolare ematica .
Presenza di un focolaio di Carcinoma duttale in situ alto grado alla periferia di un prelievo istologico.
Tutti i margini di resezione sono liberi da neoplasia.
Recettori nucleari per estrogeno 60%
Recettori nucleariper progesterone 50%
indice proliferazine MIB1=30%
Neu(c-erbB2): positivita' di membrana netta nel 60% delle cellule e intensa positivita' citoplasmatica e di membrana in 10%:score 2
( avviata Fish)
Caderina E positiva
CK%/6 negativa
B,C,D) Cute e margine prossimo alla lesione indenni.
nota: vedi linfonodo sentinella ( positivoN1mi)
snomed
M-85003 T-04000
TNM
T2 N1mi Mx G2
negativo per neoplasia: margine laterale
negativo per neoplasia:margine mediale
metastasi microscopica intralinfonodale di Carcinoma mammario, maggiore di mm 0,2 e superiore a 200 cellule tumorali,identificata con morfologia di immunoistochimica nei livelli dal 5 al 10
(pN1mi)
llinfonodo sentinella.
snomed
M-80106 T-04030
T2 N_ mx G2

Fish negativa


sono stata molto attenta a trascrivergli tutto, ultima cosa quando ho fatto la microbiopsia i valori dei recettori ormonali cambiavano un po'
grazie

[#22] dopo  
Utente 345XXX

scusi mi sono dimenticata di inserire la descrizione macroscopica, ed la seguente:
CAMPIONE OPERATORIO DA QUADRANTECTOMIA INTERMEDIA INFERIORE DI SINISTRA, REPERE AREOLARE LOSANGA CUTANEA DI CM 4,5X2 CON SOTTOSTANTE PARENCHIMA MAMMARIO DELLE DIMENSIONI DI CM 7X5X9
SI CHINANO I MARGINI.
AI TAGLI MSI RILEVA NEOFORMAZIONE DELLE DIMENSIONI DI CM 2,3 CON MARGINI STELLATI DI CONSISTENZA DURA BIANCASTRA.
LA NEOFORMAZIONE DISTA CM 0,5 DAL MARGINE MEDIALE
IL RESTANTE PARENCHIMA MOSTRA ASPETTO MASTOSICO.
PRELIEVI
a)NEOFORMAZIONE
b)PARENCHIMA A DISTANZA
c)MARGINE PROSSIMO ALLA NEOFORMAZIONE
d) CUTE
(EB/ri,pa,eb)
2.MARGINE LATERALE:CAMPIONE DI TESSUTO ADIPOSO DI CM 2 DI ASSE MAGGIORE CONTRASSEGNATO CON COLORANTE BLU SU DI UN VERSANTE.
IN TOTO
(EB/ri,eb)
3. MARGINE MEDIALE:CAMPIONE DI TESSUTO ADIPOSO DI CM 2,2 DI ASSE MAGGIORE CONTRASSEGNATO CON COLORANTE BLU SU DI UN VERSANTE
IN TOTO
EB/ri,eb)
4. LINFONODO SENTINELLA DI CM 1,3. Si emiseziona
(EB/ri)

[#23] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Cosa Le hanno proposti di fare ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#24] dopo  
Utente 345XXX

Buongiorno, Dottore a dire la verità non si sono ancora espressi, devo ancora fare la visita dall ' oncologo, lei invece cosa ne pensa? E visto che c era. Una micrometastasi al linfonodo sentinella, non hanno ritenuto di togliere i linfonodi e' corretto?posso stare tranquilla? Grazie

[#25] dopo  
Utente 345XXX

Scusi dottore ma mi sono.permessa. di disturbarla,visto la sua gentilezza e professionalità che la contraddistingue, di trascrivergli l istologico proprio per avere un suo.parere medico
Grazie

[#26] dopo  
Utente 345XXX

BUONGIORNO DOTTOR CATANIA, ADESSO POSSO DIRLE COSA MI HANNO PROPOSTO, GIUSTO PER MANDARMI IN CONFUSIONE , HO DUE PARERI DISCORDANTI, SPERO CHE LEI ME LI POSSA CHIARIRE. IL PRIMO ONCOLOGO HA DECISO A PARTE LA RADIO E L'ORMOTERAPIA, DI FARE 4 CICLI DI CHEMIO CON ANTRACICLINA ( AC), INVECE UN'ALTRA ONCOLOGA MI HA PROPOSTO CHEMIO " FEC PER 3 CICLI SEGUITI DA TAXOTERE
q 21 PER ULTERIOI 3 CICLI, LA PREGO DOTTOR CATANIA LEI CHE E' SEMPRE COSI' DISPONIBILE E PAZIENTE, MI AIUTI A CAPIRE.
GRAZIE

[#27] dopo  
Utente 345XXX

Buongiorno, speravo tanto in una sua risposta! Secondo lei ho i requisiti per fare il test genomico?

[#28] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non Le rimane che fare un terzo consulto con oncologo di sua fiducia e poi seguire il suo consiglio.

E' vietato a distanza esprimere pareri su una decisione così impegnativa

Cos'è il test genomico (?) e chi l'ha consigliato ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#29] dopo  
Utente 345XXX

Oncotype dx questo è il nome del test, all' estero è già in uso e lo passa la sanità, in italia no, devi pagare e da quello che leggo costa 3000 euro.per quanto riguarda il terzo consulto ho già provveduto proprio oggi ho una visita da un professore,che lavora al San Raffaele, anzi dirige il reparto di oncologia, lo conosce?ma almeno mi può dire se le due terapie sono diverse tra loro?
Grazie

[#30] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La mia domanda perchè esistono diversi test genomici

Il test genomico Oncotype DX è già stato approvato e viene usato negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei, ma il test fa ancora fatica a prendere piede in Italia. Si tratta di un’analisi personalizzata che studia 21 geni specifici (16 correlati al tumore e 5 di riferimento), la loro interazione e funzionalità, ed è così in grado di distinguere i tumori a bassa probabilità di dare recidive, e dunque trattabili con la sola terapia ormonale, da quelli che invece devono essere trattati con chemioterapia. In Italia il test è già disponibile, come in tutta l’Europa (marcatura CE), ma non è ancora rimborsato dal Sistema Sanitario Nazionale. Per questo esso viene utilizzato sporadicamente, oltre che in alcuni studi clinici, da alcune pazienti che provvedono direttamente al suo pagamento.

Legga

https://www.breastcancercare.org.uk/information-support/facing-breast-cancer/diagnosed-breast-cancer/diagnosis/oncotype-dx

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#31] dopo  
Utente 345XXX

Buonasera Dottore, mi dispiace non riesco a leggere il suo file e' in lingua straniera, comunque io potrei farlo? e perche' non si da la possibilita' di scelta, se spenderli o no i soldi , in realta' dai medici non viene proprio detto, io per esempio l'ho scoperto da internet, comunque ho fatto il terzo consulto, che ha optato per 3 cicli di fec +3 cilcli di taxotere ogni 21 giorni, oppure una volta a settimana x 12 settimane. Tornando al test in quanto tempo si ha la risposta? ultima domanda e poi non la scoccio piu', io sono stata operata il 04 agosto entro quanto tempo devo iniziare la terapia?

[#32] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Cara signora, però comincio a far fatica a seguirla.

1) Chiede un primo consulto= proposta di chemioterapia (AC)

2) Chiede un secondo consulto = proposta di chemioterapia (FEC)

3) Chiede un terzo consulto = proposta di chemioterapia (FEC)

è evidente che sia, ed è nel suo pieno diritto, alla ricerca di chi possa dirle di non fare la chemioterapia.

Ma non può certo dirglielo attraverso un consulto online nessuno (anche perchè VIETATISSIMO.

A cosa sarebbe servito l'ultimo consulto (tra l'altro già il terzo) se non avesse richiesto lumi sul test oncogenetico che la metterebbe più tranquilla ?

Le ho già scritto che in Italia ha scarsa applicazione esclusi gli studi clinici.
Anche perchè è stato "sdoganato" ufficialmente solo solo a dicembre 2014 quando si è tenuto a san Antonio (USA) un importante e annuale convegno internazionale riguardo le terapie più innovative per il tumore della mammella e tutto quello che la ricerca può oggi offrire affinchè le terapie possano essere sempre più personalizzate e le eventualità di ripresa di malattia possano essere più controllate.

E'previsto dalle linee guida come complemento dei criteri decisionali tradizionali sia da St. Gallen sia dalle maggiori società internazionali, quali American Society of Clinical Oncology (ASCO), National Comprehensive Cancer Network (NCCN) e European Society of Medical Oncology (ESMO) quale effettivo ausilio per l’oncologo. Gli studi condotti in Francia, Germania, Spagna e Regno Unito hanno dimostrato che l’impiego del test è in grado di modificare la strategia terapeutica adiuvante (quella cioè dopo l'intervento chirurgico) in un terzo circa delle pazienti e nella pratica clinica americana, dove è di uso corrente, ha ridotto l’utilizzo della chemioterapia dal 63% nel 2006 al 45% nel 2009.

Pertanto anche il test non serve per confortare i pazienti che non intendono farla la chemioterapia, anche se effettivamente c'è una riduzione significativa (dal 63 al 45 % ) alle indicazioni della chemioterapia stessa.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#33] dopo  
Utente 345XXX

SALVE I 3 PARERI LI HO FATTI PERCHE UNA ONCOLOGA MI HA PROPOSTO 4 CICLI DI AC E BASTA,UN ALTRA 3 CICLI DI FEC+3 TAXTORE, CHIEDEVO SOLO DI CAPIRE PER ME QUAL ERA LA SOLUZIONE OTTIMALE, POI PER QUANTO RIGUARDA IL TEST,CERTO CHE LO FAREI PER EVITARE LA CHEMIO,NEL CASO CHE NON FOSSE NECESSARIA,L IMPORTANTE CHE IO RIENTRI NEI REQUISITI PER POTERLO FARE,PURTOPPO IL LINK E IN INGLESE, LEI AL MIO POSTO COME SI COMPORTEREBBE?

[#34] dopo  
Utente 345XXX

Buonasera Dottore, oggi ho cominciato il primo ciclo di chemio le ac x 4 cicli, pero non capisco la successiva chemio con placlitaxel 1,8,15 q 28 x 4 cicli, e cosi gentile di spiegarmi la sequenza di sommistrazione?Io credo di aver capito, ma non ne sono.certa
Grazie mille