Utente 401XXX
Buonasera,

Sono una ragazza di 28 anni, mia madre molti anni fa a 45 anni ebbe un tumore alle ovaie, mentre mia zia un tumore al seno riscontrato da qualche tempo. Vista la familiarità ho deciso insieme ai medici di sottopormi al test genetico per valutare eventuale mutazione geni brca1 e brca2. Sia mamma che zia sono infatti positive per bcra 1. Attualmente sono in attesa di avere i risultati. Sinceramente sono un po' preoccupata, ho letto che spesso questo tipo di tumori si presenta in giovanissima età. Attualmente da quando ho 22 anni faccio ecografia vaginale ed eco mammaria che fino ad un anno fa, data di ultima visita, non ha evidenziato nulla di significativo se non un seno molto denso specialmente durante il periodo premestruale, quando ho molta tensione dolore. Non ho mai preso la pillola. In caso di esito positivo, cosa potrei fare per cercare di anticipare il più possibile eventuale sviluppo di un tumore? Ho paura che un anno sia un lasso di tempo troppo lungo.
Grazie per la consulenza

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se lo desidera Le rispondero' con molti dettagli nel blog Ragazze Fuori di seno perche' ci sono spunti interessanti nella sua richiesta per molti. utenti iscritti.
Molti hanno gia' eseguito il test ed alcune presentano mutazioni.

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-1103.html

Utilizzi pure il copia incolla di questo consulto che e' completo e chiaro, ma si presenti (scriva pure che l'ho invitata io) con un nome (anche fasullo) .

Le suggerisco un differente approccio alla malattia, perché di cancro si guarisce, ma è più difficile guarire dalla seconda e più grave malattia che si accompagna ad esso : la paura del cancro !
Non puo' continuare a vivere in uno stato di ansia perenne.
Se lo desidera avra' dettagli su come ridurre il rischio teorico.

L'aspettiamo ! eCCO ALCUNE INFORMAZIONI SUL BLOG

https://www.medicitalia.it/news/senologia/7376-blog-terapia-convegno-nazionale-ragazze-seno.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com