Utente 392XXX
Da diverso tempo ho perdite gialle, multicolori, bianche dal seno, primo esito citologico ectasia curata con antibiotico. Una settimana fa dopo un abbraccio ho sentito dolore al seno destro e dopo un po' ho notato una macchiolina rosa nel reggiseno e una crosticina rossa in un poro del seno, ho stretto ed è uscita perdita rosacea, poi stringendo ancora gialla tipo pus. il giorno seguente ho fatto visita in un centro senologico dove mi hanno fatto mammografia (non si riconoscono bilateralmente significative immagini riferibili a neoformazioni di tipo infiltrativo nè calcificazioni sospette), ecografia (md. area anecogena, ms. area ipoecogena da LF reattivo intramammario) e Esame citologico con referto C3-atipie citologiche probabilmente benigne, quadro cellulare: materiale granuloso amorfo, emazie, cell da flogosi: granulociti, cell schiumose, cell da papilloma. Quadro citologico compatibile con Flogistico, ectasia duttale, iperplasia papillare intraduttale.
La senologa mi ha prescritto cura antifiammatoria da fare per 15 gg, poi ripetere esame citologico. Ora leggendo anche le risposte sul sito mi rendo conto che dietro un quadro simile ci può essere anche carcinoma, cosa ne pensa, meglio fare controlli urgenti a breve, cosa mi devo aspettare? Vorrei gentilmente un suo parere, l'ansia è tantissima. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Correttissima la richiesta di un approfondimento dopo terapia, ma da quanto scrive forse è eccessiva , pur se comprensibile, la sua preoccupazione.

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Grazie dottore per la risposta. Le chiedo ulteriore chiarimenti, ieri ho fatto visita privatamente e dal capezzolo, dopo strizzamento, esce leggerissima secrezione prima chiaro-gialla poi leggermente marrone. Faccio antifiammatorio da 2 giorni tipo Bromex (troppo leggero?). Ora sembra che io non riesca che pensare al peggio e le chiedo: Quante sono le possibilità che poi un C3 possa la prossima volta presentarsi C4? In un quadro come il mio potrebbe esserci sotto un carcinoma già invasivo? Quanli sono le prognosi per questi tipi di carcinomi dei dotti? Mi riesce molto difficile attendere il 12 ottobre per una nuova visita ed esame citologico, cosa posso fare nell'immediato? Risonanza magnetica, anche se la dottoressa dice che molto probabilmente sarebbe negativa, perchè? Grazie, sono veramente in panico e mi risulta difficilissima l'attesa.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
C3 vuol dire dubbio (= con elevate >80 % probabilità di BENIGNITA')

Adesso già Lei è arrivata a temere un tumore invasivo ?????????
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 392XXX

Purtroppo tendo sempre a pensare alla cosa più spiacevole. Purtroppo essendo patologie non rilevabili dalla mammografia né ecografia, non è palpabile, non si riesce a predire dimensioni, unico elemento questo siero ematico penso al peggio cioè che un tumore possa anche essere già invasivo, ma quale elemento può escludere ciò? Grazie è sempre molto gentile ma è proprio per quel 10-20% dubbio che le paure cavalcano. Cosa può essere il peggio che mi aspetta?

[#5] dopo  
Utente 392XXX

Dottore tutte le risposte che leggo con C3 poi erano neoplasie maligne anche se in situ. Sono nel panico, non riesco ad aspettare di finire la cura per saperne di più, come posso fare?

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non è affatto vero ! Forse perchè l'80-90% che poi risultano benigni non hanno più ragione di scrivere !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 392XXX

grazie infinite, allora seguirò i consigli della senologa che mi segue.