Utente 414XXX
Buonasera dott. Catania sono Fabiana Cola ed ho 41 anni, Le ho già scritto in merito al referto di qualche mese fa.
Mi fido molto di lei e leggo i suoi articoli.
Dopo aver fatto agobiopsia nodulo opaco irregolare seno sinistro, cono risultato: mastopatia fibrosa con focolai di adenosi tubulare - b2, ho rifatto un controllo a distanza di 5 mesi, come richiesto, ed è risultato, oltre quel nodulo rimasto di 6 mm, un altro nodulo al QSE di 6,7mm che non c'era nel precedente referto.
Dovrò rifare un ulteriore controllo a 6 mesi x accertare stazionarieta'.
Inoltre sempre al seno sinistro, a causa di fenomeni flogigistici (come scritto nella risposta ecografica) - ho una sorta di cordone duro- mi ha prescritto una cura x 30 giorni di bodyspring (ananas) 3 cp al giorno, tra 20 giorni se non passa devo richiamarla x ulteriori accertamentiinoltre noto che il seno sinistro un po' si è modificato.
Posso stare tranquilla?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive SI , ma non scrive se ha eseguito una mammografia (ha 41 anni) e referto relativo.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Gent.mo dott Catania,
la risposta che Le ho scritto è unica: mammografia ed ecografia eseguita lo stesso giorno.
La cosa che mi preoccupa è il secondo nodulo che a maggio non esisteva.
Inoltre questo fastidio che ho vicino al capezzolo con un cordoncino duro, dove, la dott.ssa che ha eseguito l'ecografia, mi ha dato l'ananas per 30 giorni e mi ha detto di risentirci se tra 20 giorni non passa.
Secondo lei cosa potrebbe essere?
Sono molto preoccupata visto che qualche giorno fa ho avuto una brutta notizia da mia cugina di 38 anni con carcinoma al seno.

Buona serata e mi scusi ancora

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive qui i tumori non c'entrano nulla. Riguardo al "cordoncino" la domanda su "cosa può essere" va fatta a chi ha eseguito la visita perché il cordoncino va visto e palpato.
Ci sono diversi tipi di cordoncini es

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/312243-malattia_di_mondor_seno_mi_dicono_tutti_di_non_far_nulla_possibile.html

che magari non c'entra nulla con il suo quadro clinico
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com