Utente 418XXX
salve mi sento disperata, il 5 dicembre tolgo un nodulo referto neoplasia dei dotti di primo grado DIN 1 C indice di proliferazione del 5% il 18 gennaio mi riopero istologico mi dice residui di carcinoma duttale , i bordi sono puliti ecc. il tumore erA RADICALIZZATO,.ora io sono confusa perche dove sono stata operata mi hanno detto solo tamoxifene, e l ipotesi cdi fare una mastectomia,se voglio la sicurezza di una non recidiva,sono stata a Roma al gemelli e mi hanno detto di non fare nessuna terapia e di fare i controlli a 4 mesi ora mi chiedo chi ha ragione??oggi compio 39 anni e non so se sto buttando la mia vita , mi chiedo ma non facendo una terapia metto a rischio la mia vita giusto??il carcinoma anche se duttale io penso che l indice proliferazione e sempre del 5% anche se non e scritto posso dedurlo cosi in riferimento al primo istologico?non so a chi rivolgermi mi sento come una scarpa buttata in fondo alla strada, vi prego se ce qualcuno che mi possa aiutare mi dica qualcosa ,cosa devo fare e a chi rivolgermi,dimenticavo istologico dice il tumore era sensibile agli ormoni,lo so che qua non e la sede appropriata ma so che molte donne qua sono state aiutate, mi chiedo non avendo iniziato subito una terapia la situazione ora e puo peggiorare?a me non hanno tolto linfonodi sentinella lo devono fare??scusate ma ho tanta paura e nessuno aiuto grazie dimenticavo non ho fatto quadrantectomia se cosi si dice leggo solo resezione mammaria, grazie a chi mi aiutera..sono distrutta

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non sono riuscito a comprendere bene tutto !

Ma a sufficienza per comprendere che il suo tumore presenta tutti i parametri favorevoli (ormoresponsivo, indice di proliferazione appena 5% ecc) e che quindi mi sento autorizzato a condividere con Lei un cauto ottimismo, tant'è che è stata proposta una terapia non aggressiva .

Ora occorre lavorare sulla Paura ! Se vuole l'aiuteremo noi nel nostro blog

Si presenti con un nome (anche non vero ) e riassuma la sua storia e soprattutto le sue paure

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-628.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Salve dott Catania in Tanto non capisco che cosa mi vuol dire con cauto ottimismo, e a parte la paura io non capisco se devo o non devo fare la terapia ormonale, mi sono operata quasi un mese fa,e non capisco se non faccio la terapia ormonale rischio la mia vita?e mi chiedo ma davvero la mastectomia sarà necessario in futuro??Che Dio mi aiuti sto vivendo un incubo

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Che vuol dire che in futuro dovrà fare la mastectomia ?

Che vuol dire a me i linfonodi sentinella non li hanno tolti ?

Se l'ormonoterapia è stata prescritta , in ragione della ormonoresponsivitò, OVVIAMENTE VA FATTA.

Ma non ha un oncologo per discutere di tutti questi problemi ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 418XXX

Dott Catania le spiego meglio non mi hanno tolto nessun linfonodo sentinella ma solo resezione mammaria e è normale questa procedura visto quell istologico? dovevo fare una mastectomia per un tumore in situ?siccome mi sono operata un mese fa rischio la vita non avendo incominciato subito la cura?grazie x avermi risposto

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi dispiace ma non comprendo assolutamente nulla della sua storia.

La riiscriva partendo IN ORDINE

1) Diagnosi

2) INTERVENTO

3) ISTOLOGICO COMPLETO

4) Esito della visita oncologica
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 418XXX

Il primo istologico diceva neoplasia dei dotti di primo grado e ho fatto una nodulectomia
Poi radicalizzazione di una nodulectomia
Istologico finale focolai residui di un carcinoma intraduttale
Terapia tomoxifene 1 cp di 20 mg al giorno e mi chiedo se il chirurgo ha fatto bene ?
Doveva togliere i linfonodi sentinella?
Fare una mastectomia??

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si prenda tempo e risponda nei dettaglia a quanto ho richiesto
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com