Utente 140XXX

Buongiorno gentili dottori. Da circa 2 mesi, toccando il seno sinistro, dal versante ascellare verso lo sternale, avverto una sensazione strana, come se all'interno ci fosse una massa che spostandosi mi crea una sensazione di disagio, un pizzico sotto il capezzolo. Questa massa è realmente presente, si riesce a toccare ed è dura, ma la associo al mio tessuto ghiandolare, sempre stato fibroso. Tutto è iniziato con un dolore in un punto localizzato, a livello del quadrante esterno all'incirca in zona mediale. Poi questo dolore è sparito lasciandomi questo fastidio. Durante l'autopalpazione non riesco a sentire molto poiché ho il seno fibroghiandolare e, spesso si sentono solo enormi masse grumose che non mi consentono di sentire altro. Inoltre, tale sensazione non cambia durante il ciclo mestruale: è sempre presente, con la stessa intensità. Potrebbe essere la solita infiammazione del tessuto fibroghiandolare a causarmi questi fastidi? È solo una mia sensazione? O sarebbe meglio effettuare una ecografia? Ringraziandovi anticipatamente, invio distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive sembra riferirsi ad una normale conformazione del seno, ma a distanza è vietatissimo spingersi oltre senza una visita. A questo punto farei una visita senologica per togliersi ogni dubbio

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com