Utente 309XXX
Gentili dottori, ho 24 anni e ultimamente ho notato un certo problema. Già mesi fa ho fatto una visita al seno ma non fu riscontrato nulla. Ora è da qualche giorno che noto che se mi tocco il seno destro mi fa male in corrispondenza della mammella. Ormai sono al 14 esimo giorno del ciclo infatti ho notato che anche il seno sinistro ha cominciato a farmi male. Il destro però mi preoccupa un pò perché all'apparenza non noto noduli, ma è molto doloroso e palpandomi ho la sensazione che la.zona sia molto tesa. Per il resto l'aspetto del seno è quello solito.
Drvo specificare però che circa 10 anni fa, nello stesso punto avevo una grossa pallina, che poo risultò essere un nodulo infiammato.Di cosa potrebbe trattarsi? Intanto ho prenotato la visita ma bisognerà attendere.

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Giovanna Fava

24% attività
4% attualità
8% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
Da quanto riferito, io starei tranquilla! il disturbo si chiama mastodinia ed è il segno dello stato ormonale e della ricettività dinamica endocrinologica del seno che partecipa a tutto il ciclo femminile....può essere che ci sia qualche cisti o una mastopatia fibrocistica, ma ciò non vuol dire patologia. In ogni caso, fa bene a fare una visita senologica.Il dolore o il senso di tensione, come noterà, si accentua con alcune fasi del ciclo mestruale...può ricorrere a qualche antiedemigeno o FANS senza esagerare.
Dr.ssa mariagiovanna fava

[#2] dopo  
Utente 309XXX

La ringrazio dottoressa. Io purtroppo soffro spesso di dolori al seno, che iniziano anche 15 giorni prima del ciclo e si accentuano man mano; mi ero un pò spaventata perché ho notato che il dolore in quel punto del seno destro è più accentuato rispetto a quello sinistro e rispetto al solito dolore. Nel frattempo allora prenderò un antinfiammatorio