Utente 448XXX
Salve, sono in preda al panico. Ho 30 anni ed ho cominciato a fare l'autopalpazione al seno. Ho riscontrato, nella parte alta del seno sinistro, una ghiandola più grossa delle altre. Ha la forma di una mandorla allungata e una superficie liscia. Sono al terzo giorno di ciclo. Presa dal panico, ho cercato di capire se fosse presente anche nell'altro seno. Effettivamente c'è, stessa forma, ma più piccola. Il seno destro è sempre stato di mezza misura più piccolo rispetto il sinistro. Di altro non ho riscontrato niente. Nonostante tutto sono angosciata, perché convivo ormai da un anno con una ipocondria che mi sta distruggendo. Ho fissato una visita senologica completa di ecografia per mercoledì prossimo, ma questa attesa mi sta logorando. Non vorrei che fosse altro. Ho anche scoperto che una mia bisnonna paterna ha avuto un cancro al seno che fortunatamente ha superato. Sono in alto pericolo? Spero di ricevere presto una risposta, grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive starei assolutamente tranquilla e sono certo che la visita la rassicurera' definitivamente.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 448XXX

Si dottore. Ieri ho eseguito ecografia mammaria e mi è stata riscontrata solo una microciste.
Grazie.