Utente 457XXX
Salve, ho 43 anni e ho da sempre un seno con parenchima modicamente addensato, ho allattato 3 volte negli ultimi 11 anni tutte le volte per 18-20 mesi. Da anni ho un nodulo benigno di 1cm al seno sinstro e un agglomerato nodulare di 1,2 cm a quello destro. Tutti a margini regolari. Dopo la fine dell'ultimo allattamento avvenuta in dicembre 2015 il seno appare cadente e svuotato e molto dolente dall'ovulazione fino al mestruo, periodo in cui si gonfia e si riempe di noduli. Se spremo entrambi i seni fuoriesce ancora del liquido bianco o bianco-giallo. Le ultime eco del giugno 2016 e gennaio 2017 hanno rilevato i soliti noduli già conosciuti e segni di ectasia duttale specie nel seno sinistro che mi duole maggiormente nel periodo premestruale. Il dotto in posizione parareolare appare dilatato di 3mm. Il mio ginecologo che ha eseguito l'esame ha consigliato un follow up annuale con esecuzione di mammografia dopo 6 mesi che eseguiro' tra pochi gg. Sono molto preoccupata... pensate che i 6 mesi consigliati siano giusti o dovevo farla prima? È normale che esca ancora latte dopo quasi due anni? Specifico che sono molto stressata ma esami dei valori della prolattina sono risultati normali. Ectasia duttale è preoccupante?
Grazie infinite a chi mi risponderà!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'e' nulla di preoccupante in senso oncologico da quanto descrive soprattutto se confermato dalla mammografia.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com