Utente 459XXX
Due settimane prima del ciclo oltre al solito dolore diffuso (questa volta in particolare si è gonfiato solamente il seno sx che é quello interessato) al seno è comparso anche un dolore più localizzato nel quadrante superiore esterno. Al tatto si sente un nodulo mobile (io mi faccio l'autopalpazione tutti i mesi ma so che il tessuto del seno può variare) che rimane più "isolato" rispetto al resto dei noduli e un pochino più grande. Il dolore al seno ora terminato il ciclo è scomparso. Mi sono fatta visitare da un ginecologo che al tatto lo ha percepito come addensamento ghiandolare e in eco non ha rilevato strana irrorazione sanguigna. Mi ha consigliato 5 giorni con 600mg di ibuprofene e nel caso non sparisse di farmi fare una ulteriore ecografia nonostante non abbia rilevato nulla ne in eco ne al tatto. Io ho 22 anni e sono una studentessa di medicina e forse mi sto facendo prendere un po' dall'ansia dato che sto preparando l'esame di patologia. Posso chiedervi se posso stare tranquilla e rimandare la visita a settembre (ora sono via in vacanza) o mi consigliate di prenotarla e andare? Si

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive completi pure con serenita' la vacanza senza alcuna
preoccupazione.

E sul dolore legga
Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com