Utente 350XXX
Buonasera Dott. CATANIA,
mi perdoni se torno a disturbarla.
Ormai anche lei sa della mia continua ansia, che sto cercando con il mio medico curante di tenere sotto controllo, ma purtroppo ogni tanto ci ricarsco.

Le spiego cosa mi sta succedendo.

Da un mesetto ho una specie di brufoletto, almeno questo a me è sempre sembrato, sul seno praticamente all'estemità dell'areola.
Inizialmente faceva un po' male ed era piccolino, per questo ho pensato ad un brufolo, poi ho avuto la brillante idea di schiacciare e si è ingrossato ed è diventato po' scuro e al centro dove ho schoacciato si è tipo indurita la pelle e schiacciando esce un pochino di liquido bianchino tipico dei brufoletti misto a sangue e si è formato un buchino minuscolo da dove esce il liquido.
Ripeto subito non ci ho dato molto peso e stupidamente ho continuato nei giorni a schiacciare e esce sempre un pochino di liquidino misto a un pochino di sangue...ora sembra che vada un pochino meglio, sembra stia schiarendo, ma quando lo schiaccio diventa dinuovo scuro. Se tocco sotto pelle non sento niente solo tipo una piccolissima pallina tipo avale, tipica di quelle che sentondi solito sotto pelle quando ho un brufolino.
Io mi sto preoccucando un po'.
Ho sottovalutato la cosa?
Cosa potrebbe essere? Ho male interpretato che possa essere un brufoletto?

Il prossimo 14 settembre farò l'eco al seno con visita senologica, già programmata da tempo, la faccio ogni anno per controllo perchè ho avuto 2 zie materne con tumore al seno (per fortuna guarite), è il caso che mi faccio vedere prima?
Posso in qualche modo magari avere la possibilità di mandarle una foto?
Grazie mille intanto per la sua attenzione!
Spero possa trovare il tempo di rispondermi!
Grazie e saluti!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive starei assolutamente tranquilla e alla visita di settembre dovrebbe essere senz'altro rassicurata, a meno che Lei non continui a manipolare la lesione e in tal caso sono certissimo non ci capira' nulla neanche il collega che osservera' la lesione che descrive.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 350XXX

Grazie, cercherò di stare serena in attesa della visita.

Lei è davvero sempre molto gentile, grazie.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla.

Non ceda alla tentazione di toccarlo : si faccia ammanettare (^__^) piuttosto
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 350XXX

Il fatto è proprio questo, praticamente è da un mese che continuo a schiacciarlo perchè pensavo che così sarebbe guarito....invece sembra al momento si svuoti poi invece si forma sempre un po' di liquido....
Posso aver peggiorato le cose schiacciandolo? Ma può essere una cosa pericolosa? Per questo mi dice di non toccarlo?

Cercherò cmq di non toccare più, anche se vederlo li mi fa paura....cosa potrebbe essere cmq, magari le serve sapere che la dimensione è di circa 1 cm a forma ovale un pochino gonfio e scuro (forse si scurisce perchè schiaccio?)
Grazie e poi giuro che cercherò di non disturbarla più

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non lo schiacci e sparira' da solo..
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 350XXX

Grazie!

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 350XXX

Buonasera Dott.
Ho fatto eco al seno e visita e mi hanno confermato che va tutto bene, solo vista la famigliarità anticipare i controlli e quindi farli ogni 6/8 mesi.

Ora però sono in ansia per un'altra cosa....da circa 10 giorni sento sul collo al lato sx della gola un continuo fastidio, come se avessi la parte interna secca, come se rimanesse attaccata...non so spiegare bene la sensazione, come se sentissi un nodo, ma solo da una partea sx.. sono molto spaventata, ho letto cose che mi hanno spaventata, cosa potrebbe essere?
Io sul lato sx del collo ho un linfonodo ingrossato più volte controllato negli anni, e hanno sempre detto che non era più necessario controllarlo anche se da almeno 16 anni è li ingrossato.

Forse dovrei farlo controllare? Ma a me non sembra quello, sento proprio secchezza.
Mi dovrei preoccupare?
Grazie infinite!