Utente 249XXX
Buonasera dottori, sono una ragazza di 30 anni.
Ho scritto un mesetto fa per un brufolo che mi era spuntato al lato dell’areola destra. In effetti, ho trovato un pelo incarnito in corrispondenza del brufolo e, una volta tolto, il brufolo si è rimarginato, anche se è rimasta una macchia rossa con una puntina più scura che, credo, non andrà via.
Tuttavia, da qualche settimana avvertivo un fastidio all’esterno del labbro sinistro della vagina, una sensazione di pelo impigliato.
Non mi ci sono mai soffermata fino a stasera, quando ho trovato quello che, anche in questo caso, mi sembra un brufolo, ma solo rosso e in rilievo, senza puntina bianca.
Lessi a suo tempo, purtroppo, che la malattia di paget del capezzolo può comportare delle conseguenze anche a livello vulvare e sono letteralmente terrorizzata al pensiero che queste strane escrescenze, che mi escono nei posti più impensabili e tutte insieme, possano in realtà essere manifestazioni della malattia di paget.
So bene che senza vedere alcunché è impossibile diagnosticare nulla, ma vorrei sapere se effettivamente i fenomeni che ho descritto possono essere collegati e se la malattia di paget possa presentarsi anche in una ragazza giovane.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'entra nulla la malattia di Paget con quanto descrive.
Se il quadro non regredisce spontaneamente allora visita dermatologica (non senologica)

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com