seno  
Utente 312XXX
Buonasera. Ho 28 anni e due bambini di otto e tre anni. Quest’ultimo è stato allattato al seno per 19 mesi. Scrivo perché dopo aver premuto il seno mi sono accorta che dopo un po’ di sollecitazioni da quello dx fuoriesce da un unico orifizio un po’ di liquido trasparente. La quantità è davvero poca tanto che quasi non riesce a bagnare la carta. A volte c’e E a volte no il colore e’ sul trasparente e lo vedo solo se lo premo e neanche tutte le volte. Ho letto altri consulti tra cui quello di una signora di Padova e anche un articolo del dott. Catania che descrive di quali perdite bisogna preoccuparsi e io con una perdita monolaterale monorifiziale è trasparente ho tantissima paura. Comunque ho effettuato mercoledì un’ecografia ( l’ultima l’avevo fatta otto mesi prima ) ed ha avuto esito negativo per noduli e o cisti. Il senologo che mi è stato consigliato per bravura e scrupolosità che ha eseguito la visita mi ha detto che a destra ho i dotti più larghi di quelli di sinistra e che potrebbe essere questa la causa di queste perdite. Non ho familiarità per il tumore al seno ne da parte di madre ne da parte di padre. Non mi hanno prescritto ulteriori accertamenti ma non so ora, dopo quello che ho letto, se è il caso di no far più nulla. Spero di trovare qualcuno che possa suggerirmi cosa fare o se posso definitivamente mettermi tranquilla. Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'entra nulla quanto descrive con quello della signora di Padova, trattandosi di secrezione scara e provocata.
Faccia una visita per essere rassicurata definitivamente.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 312XXX

Carissimo dottore la ringrazio per aver risposto al mio consulto, speravo fosse lei. La visita l’ho fatta mercoledì scorso da un senologo che ha effettuato anche un’ecografia e mi ha detto di stare assolutamente tranquilla. Anche il mio medico di famiglia non ritiene necessari altri accertamenti ma il mio errore e’ quello di fidarmi quasi più di internet che dei miei curanti,la ringrazio molto