seno  
Utente 234XXX
Donna 38 anni
All' età di 29 anni sa in si tu seco sx curato con quadrectomia e radio
Dopo un anno e mezzo recidiva sempre di sa in si tu x fortuna...curata con mastectomia e ricostruzione con protesi e gran dorsale
Sono passati circa 5 anni e tutto bene
A volte mi capita che dal seno sano esca spontaneamente una piccola macchiolina di liquido bianco giallastro, mi succede uno e due volte al mese , più frequentemente qualche giorno prima del ciclo, ma non è detto,a volte succede anche durante ovulazione.
Sembra non uscire a volte dalcapezzoloma da do a limitrofe ai tubercoli.
Mai avuto gravidanze.
Il mio radiologo dice (ultima visita circa 1 anno fa) di non farci caso.
Nel periodo per mestruale inoltre sono sempre parecchio nervosa e ho sbalzi di umore, o spesso sono di cattivo umore.
Quando arriva il ciclo mi passa.
È fastidioso e sembra che col passare dell' età questa cosa del nervosismo aumenti.
Cosa posso fare x migliorare?
Queste piccole perdite potrebbero essere prolattina elevata?
Che conseguenze poteri avere?
Grazie dei vs pareri.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non so rispondere a quali conseguenze potrebbe andare incontro se non c'e' una diagnosi su quanto descrive.
Ma il suo oncologo che la segue cosa dice ?

Occorre un volume e forse non basterebbe per correggere alcuni suoi pregiudizi su questa malattia derivati probabilmente da una esplorazione senza guida di informazioni sulla rete.

Le suggerisco un differente approccio alla malattia, perché di cancro si guarisce, ma è più difficile guarire dalla seconda e più grave malattia che si accompagna ad esso : la paura del cancro !

Di questo ci occupiamo da anni nel mio blog RAGAZZE FUORI di SENO, cui partecipano anche molte figlie di madri ammalate e anche mariti che raccontano la storia delle mogli.
[Nel suo caso ad esempio e' utile condividere la attesa prima dell'intervento.

https://www.medicitalia.it/news/senologia/7376-blog-terapia-convegno-nazionale-ragazze-seno.html

in cui e' possibile correggere molti dei suoi pregiudizi su ereditarieta', prevenzione, e soprattutto PAURE e DARE SEMPRE SPERANZA

https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/4700-dare-speranza-fattori-predittivi-mera-informazione-condanna.html

Se lo desidera (si presenti con un nome, anche fasullo) e dica pure che l'ho invitata io, cosi' puo' saltare tutti i preamboli ed entri nel nostro blog delle RAGAZZE FUORI DI SENO e Le prometto che non la lasceremo sola..
RIASSUMA la sua storia e PARLI DELLE SUE PAURE senza remore.....
VA BENE COME BASE IL COPIA-INCOLLA DI QUESTO CONSULTO

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-1036.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 234XXX

Dall'oncologo non ci vado , sto facendo tutti gli esami annualmente di controllo (ecografia+mammografia+esami sangue) ed è tutto ok.
Riguardo alla macchiolina il radiologo mi dice di non farci caso che è tutto a posto dagli esami.
Riguardo ai disturbi pre ciclo non gli ho parlato, magari lo farò presente la prox volta all ginecologa.
Lei intendeva riguardo alla perditina o ai disturbi pre cilco?

[#3] dopo  
Utente 234XXX

Grazie dottore x i suggerimenti. Visitero' il forum "ragazze fuori di seno " ! :)
Un altra cosa le vorrei dire....in certi periodi dell'anno mi succede di svegliarmi di notte tutta sudata la nuca , le spalle e a volte anche il tronco. Sono bagnata tanto da inumidire il pigiama... ma non ho caldo,anzi sono fredda!
Mi succede soprattutto nei mesi più freddi.
Poi mi riaddormento e quando mi risveglio al mattino sono normale e non ho traccia di sudore.
Non sono diabetica e gli ultimi esami della tiroide f3 f4 tsh sono ok.
Ho 39 anni , ho già avuto un ca in situ al seno....potrei essere in pre-menopausa anche se non ho mai fatto chemio?
Leggendo su internet potrebbe essere un linfoma!!!
Non ho prurito ne febbre e la cosa mi succede anche x tanti gg di seguito,ma non tutto l'anno.
La ginecologa e il mio medico di base anni fa quando glielo ho detto non ci hanno dato peso , non mi hanno fatto fare esami e mi hanno solo consigliato di tenere monitorata la cosa. Ultimamente la sudorazione notturna mi è tornata e sembra piu importante.
Lei cosa mi direbbe o mi farebbe fare se fosse il mio medico?
Grazie mille

[#4] dopo  
Utente 234XXX

Salve dottore ho fatto esami sangue per vedere se ho carenze vitaminiche che possono provocarmi sudorazione notturna, come sopra descritto.
Gli esiti sono:
emocromocitometrico ok
Formula lucocitaria ok
Ves 66 su range da 2 a 37
Ferro ok
ferritina 11 su range da 10 a 100
Vitamina b12 ok
Potassio magnesio creatinina glucosio ok
Alanina almin. Ok
Vitamina d 25 oh rilevato valore di 19 ( giudicato insufficente)metodo clia
Proteina c reattiva. <0,3 su range 0.0 a 0.5
Rame ok

Sono preoccupata x la ves alta perché non ho avuto ne febbre ne raffreddore ne niente. Ed anche x la vitamina d bassa.
Vista la mia storia clinica sopra riportata che ne pensa dottore?grazie mille

[#5] dopo  
Utente 234XXX

Per favore chiedo un gentile parere sull' esito dei miei esami i. Relazio e anche al mio quesito precedente perché purtroppo il mio medico di famiglia non ha posto per riceverli prima del 19 gennaio.
Grazie mille a tutti per la disponibilità.