seno  
Utente 393XXX
Gentilissimi Dottori. Sono 2 mesi continui che il seno, soprattutto il sinistro mi fa male. E' come se allattassi ( sempre mammella sx). Ho 43 anni e l'anno scorso la mammo non aveva evidenziato nulla. L'eco una piccola ciste. Al tempo il dolore si era placato nel giro di 2 mesi. Ad ottobre e' tornato. Dolore diffuso. E questa sensazione di avere aghi/ mollette o un bimbo attaccato. Come se la mammella si contraesse. Il mio dottore mi ha visitato e non ha trovato nulla. Ripeto che il dolore nn subisce variazioni nel mese. Sara' la ciste? Saranno ormoni? stress? ( molto), sara' il fatto che ho un bimbo disabile e faccio sforzi?
Grazie per attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
"sara' il fatto che ho un bimbo disabile e faccio sforzi?"

Possibile nei casi di mastalgia extramammaria

Legga
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 393XXX

Dott.Catania,
Mi sono dimenticata che quando alzo il braccio sinistro e lo stiro, noto un rigonfiamento molle al di sotto dell'ascella. Non nell'ascella ma a circa 5 cm sotto di essa. Non fa male. Sembra eccesso di pelle che a destra pero'non c'e'. Sto passando giorni di stress per questa cosa.
Grazie.