Utente 481XXX
buonasera dottor Catania, scusi il disturbo, mi è stato detto che prima di un intervento è necessario un approfondimento mirato di ciò che si va a togliere, credo sia una agobiopsia . Ora mi chiedo se la lesione inquestione è benigna , o se al massimo come mi è stato prospettato è una recidiva dell'iperplasia focalmente atipica, che necessità c'è dell'agobiopsia? L'altra volta dopo la visita chirurgica, hanno effettuato direttamente la biopsia escissionale e fortunatamente non era un tumore. Non lo è nemmeno questa volta a quanto ho capito, ma ho capito che prima di un intervento sia necessaria una diagnosi precisa. Sfortunatamente nel mio seno gli esami strumentali sono sempre negativi; lo erano anche l'altra volta. Ora è questo approfondimento che mi preoccupa, mi chiarisca: So anche come le ho già accennato che sarà probabilmente un intervento un pò più ampio dell'altra volta . Non sono esperta in materia

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe mettere la sua storia clinica in una unica richiesta di consulto se desidera risposte
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com