Utente 304XXX
Egregio Dott. Catania,
ho 49 anni ed ho già avuto due tumori nel 2006 e nel 2013, sempre alla mammella dx, ora me ne ritrovo un’altro proprio dopo aver fatto quattro sedute di lipofilling che mi avevano dato un po’ di miglioramento estetico. Sono esausta!

Anno 2006
Quadrantectomia dx per carcinoma duttale infiltrante T2 N1 M0
recettori per gli estrogeni HER= positivo (93%)
recettori per gli HER2 = negativo
recettori per il progesterone PR = 70%
marker di proliferazione KI-67 (Mib 1) = 23%
p53 < 3% (proteina tumorale 53)

Anno 2013
Ampia resezione dx in sede sovraaleolare per microcalcificazioni intragalattofora
Tis = carcinoma in situ
recettori per gli estrogeni HER= positivo (95%)
recettori per gli HER2 (C-erb B2) = 1+ negativo
Prg < 1%

Anno 2018
Dall’esito mammografico e successiva verifica ecografica si è evidenziata piccola formazione nodulare ipocogena allamammella dx di circa 6-9 mm a margini regolari con rinvio ad agobiopsia ecoguidata.
L’esame istologico della biopsia ha evidenziato nuovo carcinoma invasivo (focolai in 4 frustoli su 4) di tipo non speciale ed anche di tipo duttale in situ 5%di grado intermedio con necrosi comedonica e microcalcificazioni luminali, focolai aspetti di cancerizzazione lobulare, infiltrato linfocitario stronale 5%, Categoria B5b

Stante il quadro clinico precedente mi hanno consigliato mastectomia della mammella. Lei cosa mi consiglia? Il fatto di non avere più i linfonodi ascellari tolti nel primo intervento è cosa migliorativa o peggiorativa ai fini della diffusione di eventuali metastasi? Dovrò fare nuovamente chemioterapia?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe allegare l'istologico completo di tutti i parametro.

Chiaramente nel suo caso si tratta di una malattia della mammella e quindi si concorda per la mastectomia.
Poi ci vorrebbe un intero volume per spiegare la terza recidiva perche' le terapie curano, ma ci vuole anche ALTRO PER GUARIRE.

Ne possiamo parlare nei dettagli se con il copia incolla riposta questa richiesta di consulto (+ esame istologico ultimo intervento) sul mio blog Ragazze Fuori di Seno

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-1808.html

Si presenti con un nome (anche fasullo) e scriva pure che l'ho invitata io.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 304XXX

Grazie Dottore,
Ho provato un po'a stare sul gruppo che mi ha indicato, ma mi perdoni, purtroppo le notifiche dei messaggi che mi arrivano dalle altre fortunate come me, mi creano ancor più agitazione, quindi torno a disturbarla qui.
Lei dice che ci vuole anche ALTRO PER GUARIRE...mi spiega meglio?