Utente 512XXX
Buonasera,
sono figlia di una madre con tumore al seno metastatico recidivo dopo 14 anni dall'operazione.
Il tumore ha invaso i linfonodi del mediastino e provocato versamento pleurico.
La pet di fine settembre ha rilevato inoltre aree di attività ad alcune vertebre, all'omero, alla scapola e al bacino e ad entrambi i femori.
Ad oggi la mamma è trattata con trastuzumab, pertuzumab e docetaxel. Sembra rispondere bene rispetto alla sindrome mediastinica che l'ha portata in ospedale. In merito alle lesioni ossee, ad oggi.completamente asintomatiche, non hanno previsto cure dicendomi che la terapia ha un effetto sistemico e cura anche le met ossee. Chiederei consigli in merito. La terapia è efficace anche nelle met ossee? Consigliereste comunque bifosfonati e/o denosumab? Posso farli prescrivere dal medico di famiglia? Quanto possono rimanere asintomatiche le met ossee dalla diagnosi? Quale sono.le attenzioni che devono essere necessariamente tenute nella vita La radioterapia si fa solo in caso di dolore oppure si può intervenire in caso.di fratture piu' evidenti? Qualsiasi altro consiglio per prevenire dolore e fratture è ben accetto. Grazie.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le faccio una proposta
provi a ripostare con il copia incolla la sua chiara richiesta e Le rispondero' con l'aiuto di immagini che qui non posso allegare.

Questo e' il link del mio blog RAGAZZE FUORI DI SENO

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-3483.html

la pagina si aggiorna continuamente man mano che vengono postati i commenti.

In fondo alla ultima pagina trovera' una finestra dove postare la sua richiesta .
Si presenti con un nome di fantasia e Le rispondero' senz'altro in dettaglio.


L'aspettiamo .

P.S.
Tra l'altro il blog e' frequentato da donne metastatiche da tempo e possono tranquillizzarla ulteriormente
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 512XXX

grazie,
ho fatto, spero correttamente

[#3] dopo  
Utente 512XXX

gent.le Dottore. Non ho ricevuto risposte alle mie domande? Forse il caso di mamma è troppo complesso per la trattazione nel blog?
Grazie