Utente 544XXX
Buonasera,
ho effettuato il controllo mammografico/ecografico annuale, poiché mia madre è stata colpita due volte da tumore al seno.
All'ecografia mi è stato riscontrato quanto segue: Al quadrante supero-mediale dx area ipoecogena a margini mal definiti con maggior asse di ca. 8 mm. Il rilievo risulta di non univoca interpretazione, meritevole di tentativo di tipizzazione. Minute cisti anecogene bilateralmente.
Si procede con ago aspirato, con seguente referto citologico: Su fondo ematico lievemente flogistico presenza di lembi di elementi duttali con lievi dismetrie nucleari e poco citoplasma. C3.
Eseguo quindi ago-biopsia di cui riporto esito:
Cinque frammenti agobioptici molto disgregati da cm 0,1 a cm 0,5 costituiti da parenchima mammario focalmente lipoinvoluto, in parte sclerotico.
Non evidenza di malignità in esame. B2.
Si consiglia prudenziale controllo ecografico a distanza di 6 mesi.

Avendo nel frattempo prenotato una visita presso un centro specializzato (non conoscendo ancora l'esito della biopsia), secondo il vostro parere posso stare tranquilla o meglio sentire anche un secondo parere (ev. asportazione nodulo)?
Vi ringrazio infinitamente.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le rispondero' senz'altro ma dovrebbe con il copia incolla ripostare la sua storia e la sua chiara richiesta di consulto

Su

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-5640.html#msg87131


Perche' nel suo caso per comprendere meglio la mia replica potrebbe essere necessario che io alleghi (qui non e' consentito) alcune immagini.

la pagina, che le ho allegato (Blog Ragazze Fuori di Seno) si aggiorna continuamente con l'arrivo dei post e comunque con il copia incolla puo' postare nell'ultima pagina del blog in fondo in basso dove c'e' una finestra per I commenti.

Si presenti per favore con un nome, MI RACCOMANDO e mi raccomando 2 volte
(Ovviamente va bene anche un nome di fantasia se ci tiene alla privacy).
.
SPECIFICHI SE PRESENTA UNA STORIA FAMILIARE PER TUMORE AL SENO O ALL'OVAIO, oltre al caso della mamma

Riassuma anche il referto ecografico e mammografico.


L'aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com