Info su farmaco

Buonasera dottori,
Avendo la vescica iperattiva, il medico mi ha prescritto l’oxibutinina da 5 compresse che mi hanno portato beneficio a livello urinario ma le ho dovuto sospendere in quanto mi hanno portato forte stitichezza.

Quindi il medico me le ha sostituite con Vesiker compresse 5 mg.

Volevo sapere se anche questo prodotto porta, come effetto collaterale, la stitichezza.

Grazie e saluti
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
Si tratta di farmaci che hanno lo stesso tipo di azione (parasimpatico-lìtici) e quindi condividono gli stessi effetti collaterali, che però possono manifestarsi in modo leggermente variabile a seconda ìdel prodotto e della sesnsibilità soggettiva. E' quindi lecito provare a cambiare e valutare le conseguenze.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore quindi tento e potrebbe anche non crearmi la stitichezza?
[#3]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
Non vi è altra alternativa se non quella di provare.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#4]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
Le raccomandiamo di non continuare ad inserire nuove richieste di consulto per una situazione già discussa recentemente, ma continuare sempre qui di seguito.

Quanto le è stato consigliato è una possibile alternativa ai farmaci ed è giusto che le venga consigliata, ma ovviamente nessuno può garantirle un risultato favorevole. In medicina non vi sono mai certezze, ma solo probabilità.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Potrebbe dirmi se anche questo tentativo non dovrebbe sorbire effetto, cosa potrei ancora fare?
[#6]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
Sortire. Sorbire è diverso.

In casi resistenti a qualsiasi terapia si valuta l'impianto di un neuromodulatore sacrale. Non pensiamo che si arriverà a tanto nel suo caso.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#7]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore sono stato costretto a sospendere anche quest altro medicinale in quanto si è ripresentata la stitichezza.Su consiglio dello specialista mi sono sottoposto a uretrocistoscopia:
ESITI DI REZUM ATTEGGIAMENTO STENOTICO DEL
COLLO VESCICALE, ASSENZA DI LESIONI AGGETTANTI NEL LUME PRESENZA DI PICCOLI NUCLEI LITIASICI.
Purtroppo continuo ad urinare spesso sia di notte che di giorno.
A questo punto cosa mi consiglia fare?
Grazie
[#8]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
Il restringimento cicatriziale è una possibile, anche se rara, complicazione di tutti gli interventi disostruttivi sulla prostata. La causa è la sua predisposizione soggettiva ad una cicatrizzazione esuberante e non dipende dalla procedura effettuata o dall'operatore. Parrebbe necessaria una revisione endoscopica correttiva. Sono comunque indicazioni piuttosto delicate, che possono essere poste solo dal Collega che ha eseguito il controllo endoscopico e che conosce personalmente il caso.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#9]
dopo
Utente
Utente
Quindi da questo dipende il mio problema urinario?
Tenga presente che attualmente il flusso è aumentato ed il residuo post minzionale e’zero
Grazie
[#10]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
E' propio per questo che le indicazioni debbono essere calibrate attentamente in base alla realtà dei disturbi e dei riscontri diagnostici. Non esiste una indicazione generica buona per tutte le occasioni.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#11]
dopo
Utente
Utente
Poiché dall’intervento di Rezum sono trascorsi 6 mesi, potrebbe essere ancora presto per vedere i risultati?
[#12]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
No. La stabilizzazione avviene abitualmente entro 2-3 mesi.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#13]
dopo
Utente
Utente
Ritiene che potrei trarre benefici dalla stimolazione del nervo tibiale?
Grazie
[#14]
Dr. Paolo Piana Urologo 35.1k 1.6k 15
Vedi nostra risposta #4.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it