Minzione continua a periodi alterni

Salve, da un po' di tempo noto una situazione un po' anomala nell'urinare, mi spiego meglio:
Ho una frequenza urinaria abbastanza regolare, non penso di fare pipì più di 6/7 volte al giorno, però mi capita che ci sono determinate giornate in cui ho ho bisogno di urinare ogni tipo 30/40 minuti anche 4/5 volte.
Specifico che questo " fenomeno" mi è capitato a distanza di settimane e non si verifica per tutta la giornata ma per un determinato arco di ore.
Vorrei anche precisare che durante la minzione non ho fastidi o dolori, il flusso dell'urina è normale ed anche la quantità abbondante.
L'ultima volta che ho avuto questo problema tutto è iniziato con un maldischiena nella parte bassa, per poi diventare maldipancia.
Ho fatto anche un controllo della glicemia nei momenti in cui ho accusato questo disturbo, e i valori erano entro i limiti.
Ho anche eseguito gli esami delle urine in cui si evidenziavano i cristalli a 119 e globuli rossi a 19 e gli esami del sangue in cui la creatinina era pari a 1.
Il mio medico mi ha consigliato di bere più acqua per la presenza dei cristalli, ovviamente non è questo il motivo delle mie minzioni perché è un problema da me già noto prima.

PS (a maggio feci una ecografia cardiologica e il dottore passò con lo strumento pure sopra o reni dicendomi di aver notato un piccolissimo calcolo nel rene di sx, mi consiglio di bere di più rassicurandomi si trattasse di una cosa veramente piccola) grazie.
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 36.9k 1.7k 16
Non crediamo che si tratti della causa diretta di questa sua manifestazione, comunque sarebbe certamente utile eseguire una buona ecografia dell'addome superiore ed inferiore. Con i risultati, sarà poi opportuno sottoporsi alla visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

Il diabete (o diabete mellito) è una malattia cronica dovuta a un eccesso di glucosio nel sangue e carenza di insulina: tipologie, fattori di rischio, cura e prevenzione.

Leggi tutto