Utente 276XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 32 anni. Giorni fa per puro caso guardando i miei testicoli mi sono accorto che lo scroto effettuava dei lenti movimenti continui verticali e raramente orizzontali ( era come se "respirasse" ). I movimenti non sono perfettamente simmetrici fra destra e sinistra.
Se lo scroto è particolarmente ritratto ( tipo quando c'è freddo ) il movimento è quasi impercettibile. Se invece è rilassato è nettamente più marcato.
Sono andato dal mio medico di base che mi ha prescritto un ecografia per sospetto varicocele.
Premetto che non avverto particolari fastidi o dolori e che la minzione non mi sembra irregolare.
Volevo innanzitutto un vostro parere al riguardo, perchè secondo me il varicocele non dovrebbe portare questo tipo di sintomi e non vorrei seguire strade sbagliate che mi portino a non risolvere il problema ( se di problema si tratta ).
Ed inoltre volevo sapere se devo preoccuparmi per qualcosa di più grave.

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
quanto ci descrive appare del tutto nella norma: lo scroto ha una parete ricca di muscolatura che si contrae in risposta a molte condizioni (temperatura, stress, attività sessuale, etc), senza dover pensare alla presenza di varicocele. In altri termini: tutto nella norma,
Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it

[#2] dopo  
Utente 276XXX

Grazie mille dottore,
a questo punto mi chiedo perchè il medico di base abbia optato per un ecografia scrotale per sospetto varicocele.... ad ogni modo ormai l ho prenotata per cui ci vado.
Le scriverò il responso non appena me lo danno.

Grazie ancora.