Utente 690XXX
Gentili Dottori!!! Da maggio ho notato che mi si formava sul glande una patina biancastra, allora ho utilizzato Diflucan 2x150 per curare una ipotetica forma di micosi o simile.
Ho avuto una forte reazione di intolleranza al farmaco, quindi immediatamente sospeso dopo la dose massiccia iniziale.
La patina è scomparsa per qualche giorno ma poi ho notato forte arrossamento del glande, della pelle circostante, bruciore durante minzione e ora strofinando il glande, nuovamente patina bianca (tipo formaggetta).
A tutto questo si aggiungono episodi di mancamento/accelerazione battito cardiaco/annebbiamento vista.
In attesa degli opportuni controlli prenotati, ma purtroppo tra un mese
a cosa si possono ricondurre questi sintomi? sono molto preoccupato.
Circa 6 mesi fa ho avuto rapporti protetti ma con preliminari non protetti (fellatio), ho fatto anche test HIV ma risulta negativo.
Grazie di cuore

[#1]  
Dr. Mirco Castiglioni

28% attività
8% attualità
12% socialità
APPIANO GENTILE (CO)
COMO (CO)
MILANO (MI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Sembrerebbe trattarsi proprio di una candidosi del pene. In considerazione dell'intolleranza al Diflucan farei comunque una terapia topica. Deve indubbiamente rivolgersi ad un andrologo o ad un dermatologo, allegando un dosaggio della glicemia.
Dr Mirco Castiglioni
Specialista in Urologia
Andrologo

[#2]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Necessaria la visita Dermatologico-Venereologica con l'esperto di cute e mucose genitali: in questo modo riuscirà ad avere il duplice positivo effetto di una diagnosi e di un'allontanamento dello stato ansiogeno derivante dall'idea di gravi malattie: la programmi quindi con fiducia.

cari saluti

Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 690XXX

Grazie! Escludete comunque malattie specifiche?? Potrebbe essere una
infezione trascurata di qualche tipo?
Lo chiedo perchè i sintomi di tipo neurologico vanno peggiorando:
difficoltà a parlare per alcuni attimi/intontimento prolungato/vista annebbiata etc : casualità o correlazione con patologia venerea?
Sto preparando le visite ma la trafila è lunga...
Grazie

[#4] dopo  
Utente 690XXX

Ho effettuato analisi per VDRL e TPHA : siero non reattivo, inoltre IGG AC TREPONEMA 0.10 e IGM AC TREPONEMA PALLIDUM 0.40 questi valori vanno bene credo!?
Ho effettuato visita dermatologica e Urologica: diagnosi di BALANITE con cura FUCIDIN Crema 3 volte al giorno.
Non ho da tempo più formazione di patina biancastra, ma il mio glande e la pelle che ne è a contatto sono di una colorazione rossa anormale mai stata prima. Devo rassegnarmi a questo rosso tipo infiammazione anche se non ho altri sintomi, o può esistere una spiegazione?
Grazie