x

x

Astenospermia e bradicinesia

Gentilissimo Dottore,

ho 35 anni e da oltre un anno ho rapporti non protetti con mia moglie.
Dopo questo periodo ho deciso di sottopormi all'esame seminale.

Volume: 2.5 ml
Viscosità: NORMALE
Fluidificazione: COMPLETA
Ph: 7,9
Granulociti: 10% pari a 1000000/ml
Monociti: 30% pari a 1000000/ml
Cell.spermiogeniche: 60% pari a 1000000/ml
Emazie: assenti

Spermatozoi: 46 milioni/ml
Cellule rotonde: 10 milioni/ml
Detriti: Presenti
Agglutinati: Assenti
progressivi totali: 5% di grado 1 (A+B)
mobili in situ: 10% (C)

Forme normali: 30%
Anomalie della testa: 55%
con prevalenza di forme appuntite
Anomalie del tratto intermedio: 5%
code a spirale: 10%

Totale mobili progressivi: 5.75 milioni
Indice mobili ovali: 0.69

Parametro numerico nella norma
Dismorfia lieve
Astenospermia di alto grado
Bradicinesia di alto grado

vorrei un suo parere

Grazie
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,9k 637 1
Caro Utente,Le consiglio di consultare un andrologo esperto con competenze specifiche nel campo della fisopatologia della riproduzione.Lo spermiogramma evidenzia seri problemi di cinetica spermatozoaria cui va data una genesi che solo una visita andrologica può (e non sempre é così) determinare.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottore,

La ringrazio per avermi risposto in tempi stretti

consulterò al più presto un andrologo come da Lei consigliato

Se gli elementi che Le ho indicato sono sufficienti mi può dire se nel mio caso è possibile ricorrere a tecniche di fecondazione assistita

grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottore,

La ringrazio per avermi risposto in tempi stretti

consulterò al più presto un andrologo come da Lei consigliato

Se gli elementi che Le ho indicato sono sufficienti mi può dire se nel mio caso è possibile ricorrere a tecniche di fecondazione assistita

grazie
[#4]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,9k 637 1
Caro Utente,non sia così pessimista e ci contatti dopo le conclusioni diagnostiche dell'andrologo di riferimento.Cordialità.
[#5]
Dr. Raffaele Prudenzano Radiologo interventista, Radiologo, Angiologo 543 21 30
Gentile Utente,tra i vari accertamenti a cui lei dovrà sottoporsi chieda al suo andrologo se fosse anche il caso di eseguire un ecocolordoppler testicolare per escludere la presenza di un concomitante varicocele che, come si sa, è la prima causa di "impotentia generandi" maschile.
Distniti saluti

DR Raffaele Prudenzano
Alta Prof. in Rad. Vasc. e Interv.UOC di Neuroradiologia H. V Fazzi Lecce

[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottore,

di seguito l'esito dell'esame obiettivo dell'andrologo:
- testicoli di volume e consistenza nella norma
- epididimi e deferenti nella norma
- no segni clinici di varicocele

trattamento prescritto:
- TRENTAL 600 mg (mezza compressa colazione, pranzo e cena nei 14 gg precedenti al periodo fertile di mia moglie)
- CARNITENE 2g/10ml (1 flaconcino al giorno nei 14 gg precedenti al periodo fertile di mia moglie)

- esame seminale fra un paio di mesi al termine di un ciclo completo osservando 3-7 gg di astinenza

mi consiglia ulteriori accertamenti? oppure integrazioni nella cura prescritta?

grazie
[#7]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,9k 637 1
...il quadro clinico sembra buono,la terapia interlocutoria e legata all'ovulazione della moglie...Continui a seguire i consigli dell'andrologo di riferimento e del ginecologo.Cordialita'.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test