Utente 289XXX
Gentili dottori;
A mio suocero al quale qualche tempo fa hanno asportato la prostata, sono stati riscontrati valori alti del psa negli ultimi esami: 10.2 valore di riferimento 4.
Vorrei sapere secondo voi quale può essere il motivo visto soprattutto che non ha più la prostata. Mio suocero ha 84 anni e un po' in sovrappeso.
Naturalmente a breve farà ulteriori accertamenti.
Grazie mille per la vostra cortesia.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Se per "asportazione della prostata" si intende un intervento radicale per diagnosi di tumore, il riscontro a distanza di un PSA elevato può essere unicamente causato da una ripresa di malattia con localizzazioni secondarie. I valori non sono ancora particolarmente alti, probabilmente si tratta di una condizione abbastanza limitata. In età avanzata in genere la progressione è lenta o lentissima, tantomche ci si chiede se sia o meno il caso di fare una terapia se non vi sono disturbi, considerando gli effetti collaterali della terapia stessa. In oratica però nella maggio parte dei casi si propone una terapia ormonale con iniezioni ogni mese od ogni tre mesi. Questa ê in genere in grado di controllare la malattia anche per lunghissimi periodi.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 289XXX

Grazie mille dottore.