Utente 459XXX
Salve dottori, volevo esporvi le mie perplessità riguardo ad un intervento ti di circoncisione parziale effettuato 5 giorni fa....
Ora mi ritrovo un anello gonfio dillo il glande, simile ad un salvagente che si gonfia a dismisura durante la notte e tende a diminuire durante il giorno, nascondendo tra l altro anche i punti di sutura delle ferita....
sono molto preoccupato perché ho paura che i tempi di guarigione diventino infinitamente lunghi o che si possa trattare addirittura di parafimosi....
grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
avendo eseguito l'intervento di circoncisione escluderei il quadro di parafimosi. Sembrerebbe, dal suo racconto, trattarsi di un edema dei tessuti, molto frequente nel post operatorio.
Raccomando comunque una valutazione dal collega che ha eseguito l'intervento
Cordiali saluti
Dott. Mauro Seveso

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Salve dottore, sono passati altri 2 giorni è il gonfiore sembra leggermente diminuito, ma è comunque di notevoli dimensioni, soprattutto nelle ore notturne e durante le varie medicazioni noto la perdita di moltissimo liquido giallo.
Le assicuro che sto davvero male, non a livello di dolore, ma a livello psicologico, perché sono letteralmente terrorizzato dal fatto che i tempi di guarigione saranno davvero molto lunghi, il chirurgo mi ha detto che ho un quadro clinico normale, ma leggendo molte altre storie su internet ho davvero paura di impegnarci troppo a guarire, è una cosa che mi terrorizza.