Utente 354XXX
Salve dottori, vorrei una vostra opinione: ho avuto un rapporto protetto con la mia ragazza, e dopo averlo fatto abbiamo notato un liquido che sembrava sperma sperma sul preservativo (preciso che lei è in ovulazione). Poi abbiamo fatto il solito controllo per vedere se il preservativo non fosse rotto ed era intatto!
La mia perplessità nasce dal liquido che era presente sul preservativo, perché era molto più simile allo sperma che al solito liquido emesso dalle donne. Voi cosa ne pensate? Posso stare tranquillo secondo voi o è il caso di prendere la pillola del giorno dopo? Grazie in anticipo per la risposta.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Se il preservativo era veramente intatto, molto probabilmente si trattava di un aspetto diverso della secrezione vaginale, che puó apparire più densa per una vasta serie di motivi, anche non necessariamente patologici.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Dottore grazie mille per la riposta.
Si, il preservativo era intatto, la prova è stata effettuata più volte.
Dunque è normale che il liquido vaginale possa avere un aspetto così simile a sperma?

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
In effetti una secrezione vaginale densa unita al lubrificante del profilattico potrebbe dare l'impressione. In ogni caso la sua partner, facendo mente locale, dovrebbe essersi accorta dell'eventuale presenza di secrezioni già nei giorni precedenti. Comunque, un test di gravidanza in più - in tutta tranquillità - non cambia certo la vita.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 354XXX

Certo dottore, il problema è che fare il test di gravidanza vuol dire aspettare un po' di giorni e di conseguenza non poter prendere più la pillola del giorno dopo (il rapporto è avvenuto ieri).
Secondo lei, è inutile prendere la pillola?

[#5]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Dal punto di vista medico-scientifico ci si può ragionevolmente basare su delle probabilità. Se questa situazione è però ingiustamente causa di ansie eccessive, fate la scelta che ritenete più opportuna.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 354XXX

Che intende sul fatto che ci si può basare su delle probabilità?

[#7]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Che in medicina non vi mai ovviamente nulla di certo, i nostri sono sempre consigli basati sul ragionamento e l'esperienza, non sono le tavole della legge emanate da una divinità superiore.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing