Utente 251XXX
Buongiorno da stamattina presto continuo ad urinare ogni 20 minuti con urina molto chiara e trasparente senza aver bevuto molto , tranne che un bicchiere d'acqua. Sono una persona molto ansiosa e che si preoccupa subito, visto che assieme a questo sintomo ho anche qualche problema dovuto al colon irritabile. Non riesco a stare fermo e calmo perché la cosa mi fa agitare molto .

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Misuri attentamente la quantità di urina nelle prossime 24 ore e si annoti anche il numero delle minzioni ed una stima dei liquidi introdotti. Assume diuretici?
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 251XXX

no nessun diuretico, nel contempo ho anche rumori intestinali e colon irritabile, sento il pizzicore leggero alla punta e poi urina trasparente ma senza particolari bruciori.

Potrebbe essere un infiammazione oppure una cosa psicosomatica?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Entrambe. Faccia come le abbiamo detto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 251XXX

Se può essere utile la quantità di urina è anche più del solito e non ho difficoltà ad espellere il getto . Ieri sera ho avuto un rapporto sessuale con mia moglie ma senza orgasmo però piuttosto intenso . Può essere anche questa una causa ?

Devo bere tanto ?

Siccome mi agito molto, posso stare tranquillo in base ai sintomi che le ho decritto che sia una cosa passeggera ?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Beva normalmente e segua molto accuratamente le nostre istruziuoni.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 251XXX

ok, ma ci possono essere rischi che abbia calcoli o cose simili? Sa sono molto ipocondriaco e ansioso.


In passato ho avuto prostatite o infiammazione alle vesciche seminali, ma a volte si confondono con la mia ansia cronica.

[#7] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Rimaniamo in attesa dei risultati della sua rilevazione delle 24 ore, questa sarà anche moto utile a qualsiasi nostro Collega che dovesse eventualmente valutarla direttamente in futuro.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#8] dopo  
Utente 251XXX

Rischio di calcoli ? O altro di serio ?Da quello che ho riportato ne intravede qualche segno ?

Era solo per essere più tranquillo .

[#9] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
No.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#10] dopo  
Utente 251XXX

Buongiorno, riporto le rilevazioni delle quantità di urina e delle minzioni nelle 24 h.

Numero di minzioni: 7
LIquidi assunti circa 1,5 lt
quantità di urina normale


Alla luce di queste rilevazioni si può inquadrare episodio di ieri come vescica iperattiva al cambio climatico o ad una reazione psicosomatica?

[#11] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Cosa vuol dire "quantità di urina normale"? Non forse ha misurato accuratamente il volume come le avevamo consigliato?
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#12] dopo  
Utente 251XXX

certo il volume è come sempre, nulla di più abbondante o più scarso delle mie abitudini. Non ho misurato in modo accurato . Risultava un pò scomodo come può immaginare. I dati che ho riportato sono quelli.

[#13] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Sarebbe stato meglio misurare, come le avevame espressamente consigliato, sarebbe stato così difficile. Comunque, tutto sommato ci pare più probabile la componente emotiva. Da valutare comunque l'evoluzione nei prossimi giorni. Ne parli con il suo medico curante, sarebbe utile magari eseguire un semplice esame delle urine.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing