Utente 461XXX
È da 2 giorni che provo un leggero dolore al testicolo dx quando mi metto in ortostatismo. Questo dolore diminuisce fino a scomparire quando mi sdraio sul letto o sul divano per poi riprendere qualche istante dopo che mi alzo. Al tatto da sdraiato non ho dolore, da alzato se tocco il dx mi fa male nella parte superiore che da verso la coscia (assenza di dolore nel dx.

P.S.4 mesi fa ho fatto una scleroembolizzazione per varicocele 4 grado a sx con ripresa completa dopo 1 mese

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Tutti i dolori che sono direttamente collegati a posizione e movimento devono essere interpretati in prima battuta come di origine neuro-muscolare. Non stupisce pertanto che a livello del tesicolo non si percepiscano alterazioni. In ogni caso, se il disturbo persiste, è opportuno che sia un medico a valutare la situazione, dapprima il suo medico curante ed in seguito eventualmente un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 461XXX

Secondo lei è un problema risolvibile senza manovre chirurgiche?

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Noi non disponiamo della sfera di cristallo e lei mette abbondantemente il carro davanti ai buoi! Solocon la visita diretta si potrà eventualmente definire meglio ed impostare un ulteriore percorso di accertamenti, se necessari. Molto probabilmente il disturbo passerà da solo prima di tutto ciò.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing