Utente 465XXX
Buongiorno.
Mi rendo conto che, probabilmente, questo, per forza di cose, non è il modo più adatto per richiedere un consulto medico come si deve. Ma, per una serie di ragioni, non ho ancora avuto modo di andare dal mio medico di base per un controllo vero e proprio.
Per cui, ho pensato di chiedere qualcosa qui, almeno per vedere di potermi fare un'idea.
Praticamente, da ieri, avverto un fastidioso dolore localizzato al pene, poco sotto il glande. Esternamente non trovo alcun tipo di "segno", nessuna macchia o chissà cos'altro e non ho alcun tipo di problema a urinare e, per altro, questo dolore lo avverto solo quando tocco il punto interessato o questo viene sfregato, per esempio, sull'elastico dei boxer o sui pantaloni quando mi vesto. Non è quindi fisso. Al momento del contatto avverto una sorta di fastidio pungente. Per la verità non è poi particolarmente forte - in una scala da 0 a 10 direi 4 o 5 ma forse più che per il dolore in sé è per la parte del corpo in cui lo avverto: insomma, una cosa è sentire fastidio alla mano, ben altra cosa, invece, proprio lì - ma abbastanza fastidioso, tanto da strappare magari una smorfia.
Non sono ancora stato dal medico fondamentalmente per due motivi: da un lato non volevo creare "allarmismi" inutili (sono un tipo che quando sente che un determinato problema è sopportabile preferisce aspettare) e perché gli orari del medico e delle mie lezioni universitarie sono entrate in conflitto.
Per cui, eccomi qui, vi ringrazio per l'attenzione e attendo vostre eventuali risposte.
Buon proseguimento di giornata.

[#1]  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
ALTAMURA (BA)
BRINDISI (BR)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Purtroppo , non avendo la possibilità di una valutazione diretta è impossibile fare delle congetture e pensare ad una diagnosi, se il problema persiste deve necessariamente consultare uno specialista della sua zona. Potrebbe essere la conseguenza di un trauma durante un rapporto sessuale , una piccola abrasione cutanea , ma sono ipotesi senza alcun fondamento mancando del supporto fondamentale dell'esame obiettivo .
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi